Dieta per ipertensione

Cause e sintomi dell'ipertensione

Le cause di ipertensione sono molteplici. Principalmente la pressione sanguigna tende ad aumentare in condizioni di stress psico-fisico, di sedentarietà, di alimentazione errata, di fattori genetici, di invecchiamento e quando il rene non riesce ad eliminare il sodio. L'ipertensione potrebbe inoltre sorgere in seguito ad altre malattie. Ad esempio la malattia policistica del rene, l'ipotiroidismo e l'occlusione dell'arteria renale fanno aumentare la pressione sanguigna. Anche assumere farmaci come cortisone e FANS può determinare l'ipertensione. I principali sintomi di questa malattia sono i mal di testa, le vertigini, gli acufeni, la vista alterata da punti luminosi e perdite ematiche dal naso. L'ipertensione è molto pericolosa perchè può portare all'ictus, all'infarto e al'insufficienza renale.
curare ipertensione con la dieta

Ipertensione: prevenire e curare con il cibo. Ricette semplici e gustose per affrontare e sconfiggere l'ipertensione a tavola

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,9€
(Risparmi 2,1€)


Dieta per ipertensione

corretta alimentazione ipertensione L'alimentazione ha un ruolo fondamentale nella cura dell'ipertensione. La dieta per l'ipertensione prevede la riduzione del consumo di alcuni alimenti che favoriscono l'aumento della pressione sanguigna. E' importante ridurre l'apporto di sale. Anche la liquirizia e gli alcolici favoriscono l'ipertensione, ed è quindi bene non abusarne. Si deve invece aumentare l'assunzione di potassio e di fibre provenienti dai cereali integrali, dalla frutta e dalla verdura. Le fibre e il potassio infatti regolano la pressione sanguigna. Un esempio di dieta per l'ipertensione può prevedere yogurt magro e cereali integrali a colazione. A pranzo è sempre bene prediligere un piatto di carboidrati integrali (pasta o riso) condito con verdure. A cena invece è meglio optare per delle proteine magre (quindi carni bianche o pesce) accompagnate da verdure e da un panino integrale.

  • addominali uomo Oggigiorno la moda impone una fisicità asciutta, tonica, longilinea e soda. Molte persone con problemi di obesità e di adipe in eccesso seguono ritmi di diete frenetici e praticano numerosissimi sport...
  • appetito Uno dei fattori principali affinché una dieta sia corretta è quello di tenere a bada l'appetito. Il senso costante di fame inevitabilmente provocherà sempre più in noi la voglia di mangiare ed abbuffa...
  • dimagrire Molti uomini e donne, in modo particolare soprattutto il gentile sesso, sono afflitti dal problema del dimagrimento. Quando si avvicina l'estate e c'è la prova costume incombente, ecco che tutti ricor...
  • dieta Per la maggior parte delle persone diventa un vero problema riuscire a perdere un pò di peso. Si inizia ad avere però una maggiore voglia di dieta con l'arrivo dell'estate, questo perché principalment...

Dieta Dash (Collezione): Libri di ricette: Dash Dieta per Principianti: Deliziose ricette Dash per la perdita di peso e l'ipertensione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,31€


Ipertensione in gravidanza

Ipertensione in gravidanza L'ipertensione è una malattia pericolosa a qualsiasi età ed in qualunque circostanza. Ma in gravidanza un aumento della pressione sanguigna può provocare seri danni alla puerpera e al feto. L'ipertensione tende ad aumentare dal sesto mese di gravidanza sino al parto. La placenta è costituita da molti vasi sanguigni che permettono lo scambio di nutrienti tra la madre e il feto. Grazie a questi vasi si verifica anche lo scambio di gas e delle sostanze di rifiuto. Questi scambi importantissimi possono avvenire correttamente solo se il sangue della puerpera raggiunge la placenta con una pressione sanguigna bassa e con una ridotta velocità. L'ipertensione in gravidanza causa la gestosi, una malattia che mette a rischio la vita della madre e del bambino. Quindi è indispensabile la prevenzione ed i controlli periodi.


Rimedi naturali per l'ipertensione

rimedi ipertensione E' possibile tenere sotto controllo l'ipertensione non solo con i farmaci ma anche con i rimedi naturali. Ad esempio, apportano notevoli benefici le tisane diuretiche. Infatti l'eliminazione dei liquidi in eccesso favorisce un calo della pressione sanguigna. Le erbe ideali con cui preparare le tisane sono l'achillea, il carcadè, la betulla, il mirtillo, la pervinca, e la valeriana. Anche un infuso fatto con il bulbo della cipolla può contribuire a contrastare l'ipertensione. Si consiglia inoltre l'assunzione di integratori a base di ananas, carciofo, tarassaco, equiseto, ortica e cetriolo. Un valido modo, del tutto naturale, per combattere l'ipertensione è anche lo sport. L'attività aerobica, svolta quattro volte a settimana per circa un'ora, permette alla pressione sanguigna di stabilizzarsi e migliora la circolazione nella sua totalità.




COMMENTI SULL' ARTICOLO