zinco

I minerali e l alimentazione

Il nostro organismo necessita di vari minerali per poter funzionare al meglio e tra questi c'è anche lo zinco. E' importante che nel campo della nutrizione non ci sia nessun tipo di carenza, altrimenti si potrebbe andare incontro ad alcuni problemi fisici molto importanti. Pensare insomma di rinunciare a carboidrati, vitamine, proteine o minerali per una qualsiasi dieta non è sicuramente una scelta intelligente. Il nostro corpo per poter essere sempre in forma e ben funzionante deve essere alimentato nel migliore dei modi, senza rinunciare a nessuna sostanza. Attenzione quindi a quelle diete fai da te che trovate su internet o che pensate addirittura di metterle in pratica da sole dopo averne sentito parlare in giro, non si scherza assolutamente con la salute e ancor di più con l'alimentazione che risulta essere il motore principe di tutti noi. E' il classico carburante necessario per mettersi in moto e se non ci si nutre nel modo giusto ecco che emergono poi i vari problemi di salute.
minerali e alimentazione

ZINCO 40mg - 365 compresse (Fornitura per 12 Mesi), 1 Compressa Facilmente Deglutibile Al Giorno di Zinco Gluconato - Integratori alimentari Nu U Nutrition

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,97€
(Risparmi 13€)


Lo zinco

zincoTutto quindi è strettamente collegato al cibo e alle numerose sostanze che contengono. In quantità maggiori o minori il nostro organismo ha bisogno di tali sostanze che esse siano di natura minerale, proteica, vitaminica e così via. Tra i minerali presenti nel corpo umano c'è, come detto in precedenza, anche lo zinco. Si tratta di un minerale essenziale che ritroviamo in quantità di 10 mg nell'uomo e di 7mg nella donna. Lo zinco in poche parole si trova nel nostro organismo con le stesse quantità del ferro, entrambi importanti per una salute sempre al top della forma. In quale parte del corpo umano è presente lo zinco? Lo si trova in diverse zone, nel cervello, nel fegato, nel pancreas e nel nucelo di tutte le cellule. Questo minerale è importante per il corretto funzionamento di moltissimi ormoni e più di 60 enzimi hanno bisogno di avere zinco per poter essere attivati. Non bisogna trascurare questo minerale che diventa anche il motore della memoria, delle funzioni nervose, dell'emoglobina e dello sviluppo delle gonadi. Quando quindi si è soggetti a periodi di stress e di forte nervosismo capita che il suo metabolismo venga alterato.


  • carenze zinco Lo zinco è un elemento largamente presente nell’organismo, in misura superiore rispetto a tutti gli oligoelementi, ad esclusione del ferro. Lo zinco è ritenuto essenziale per il corretto funzionamento...
  • acqua L'acqua è il bene primario per il nostro organismo, questo deve essere un concetto ben chiaro perché purtroppo la maggior parte delle persone non riesce realmente a rendersi conto dell'importanza dell...
  • fondotinta leggero La cosmesi è la quintessenza della bellezza: realizza mediante una sostanziale diversificazione di prodotti, la valorizzazione del viso, e delle sue diverse parti. L’incarnato, va reso omogeneo e comp...
  • Il frutto dell'ananas Quando si parla di bromelina ci si riferisce a 2 enzimi proteolitici contenuti nell'ananas. Un enzima è presente nel frutto e l'altro nel gambo, in quantità più concentrate. A livello industriale la s...

Zinco compresse da 25 mg adatte ai vegani per una cura di 12 mesi - Massima biodisponibilità - Prodotto di qualità "Made in Germany" senza magnesio stearato, reso gratuito entro 30 giorni dall'acquisto! 1 confezione (1 x 126 g)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,87€
(Risparmi 5,63€)


Le carenze di zinco

Attenzione poi a far uso di integratori allo zinco, questi sono praticamente inutili in soggetti sani, con l'aumento delle sue quantità nel nostro organismo non si arriverà sicuramente a migliorare determinate prestazioni. Insomma se assumete una grande quantità di zinco di certo la vostra memoria non migliorerà. Stesso discorso va fatto per un'antica credenza che evidenziava come più zinco nel corpo potesse aumentare le difese immunitarie e quindi prevenire addirittura i malanni stagionali. Ciò non sembra essere assolutamente confermato da nessun tipo di ricerca, convinzioni del genere devono per tanto non esserci più. Tutto sommato però possono esserci degli esseri umani soggetti a delle carenze di zinco e in questo caso si va incontro a problemi di salute di questo genere: diminuzione dei linfociti, lesioni della pelle, disturbi dell'accrescimento e della sessualità, anemia, inebolimento delle difese immunitarie, perdita dei capelli e anche disturbi mentali. Chiaro che attraverso poi una giusta integrazione di zinco nell'organismo tutto ritorna facilmente alla normalità. Di solito la carenza di zinco è strettamente collegata anche ad una carenza della vitamina A. In questo caso l'alimentazione può venirci incontro e risolvere al meglio qualsiasi tipo di problema.


Gli alimenti ricchi di zinco

Quali sono allora questi alimenti ricchi di zinco? Le uova, i formaggi, il latte, il pesce, i salumi, la carne, le noci, i funghi, il cacao e le ostriche, tutti alimenti che garantiscono un buon apporto di questo minerale. E' però facilmente comprensibile come in una dieta giornaliera si arrivi a mangiare sempre qualche tipo di alimento che contenga tale minerale, quindi in molti casi la carenza di zinco non c'è. Può capitare però di essere colpiti da una particolare predisposizione genetica che non facilità l'assimilazione di tale minerale e quindi si va poi incontro a delle carenze. Quando però c'è un'assimilazione di dosaggi di zinco quotidiani che superano i 150 mg, allora si arriva ad un alto tasso di tossicità di tale minerale. Ci può essere anche un eccessiva assunzione di zinco e cosa provoca? Anemia, riduzione del colesterolo HDL e depressione della funzione immunitaria. Si ha principalmente un' influenza sul metabolismo del colesterolo. Di solito però la tossicità causata dallo zinco è piuttosto rara, perché essa tende a provocare sintomi molto fastidiosi come quello del vomito. Non c'è inoltre alcun tipo di interferenza tra lo zinco e diversi farmaci, non ci sarà mai una particolare reazione chimica che avverrrà nell'organismo qualora si assumino particolari farmaci per un qualsiasi altro tipo di problema. Molto spesso ci sono infatti minerali nel nostro corpo che non possono essere compatibili con determinati farmaci e quindi causare poi dei problemi seri. La funzionalità dello zinco è molto importante per il nostro organismo, ma esistono davvero pochissimi casi di problemi alla salute causati da tale minerale.




COMMENTI SULL' ARTICOLO