massaggio sportivo

Il massaggio

Il massaggio è una pratica che ha origini molte antiche, esso solitamente ha diverse varianti ed ognuna ha una funzione ben specifica per il benessere dell'organismo umano. Il fulcro centrale del massaggio riguarda proprio concedere al corpo serenità, sollievo e quindi salute. Il lavoro del massaggio è importantissimo proprio per la salute dell'uomo, esso lavora non solo sull'aspetto prettamente fisico, ma anche su quello mentale. Solitamente il massaggio per eccellenza, quello che arriva dall'oriente, fa leva principalmente sull'interiorità dell'individuo, si lavora quindi su deterimante parti del corpo, con tocchi particolari, che possono consentire di liberare la mente e generare serenità. Il massaggio è un ottimo mezzo per poter garantire alla mente di liberarsi dallo stress, questo elemento è il principale nemico per la salute umana, genera molte patologie. Il relax deve essere quindi la costante di qualsiasi tipo di massaggio.

massaggio

Massaggio sportivo e tecniche complementari

Prezzo: in offerta su Amazon a: 51€
(Risparmi 9€)


Massaggio sportivo

massaggio sportivo Vogliamo però concentrarci principalmente sul massaggio sportivo, un vero e proprio toccasana per tutti coloro che amano praticare sport. Come detto vi sono diversi tipi di massaggio, quello sportivo è assolutamente indispensabile per gli atleti professionisti, senza si ritroverebbero costantemente a fare i conti con infortuni vari. Chi insomma sollecita continuamente il proprio corpo con sforzi sportivi non indifferenti, deve necessariamente affidarsi al massaggio sportivo, in grado di migliorare notevolmente anche la prestazione del soggetto in questione. Questo perché si lavora molto sulla tonicità di tutti i tessuti, non solo quelli prettamente muscolari, si facilita la circolazione sanguigna e questo garantisce degli effetti alquanto positivi. Il massaggio sportivo è una prerogativa quindi del professionista che si ritrova ad affrontare una gara. Solitamente chi pratica sport semplicemente per mantenersi in forma o per puro divertimento non farà affidamento sul massaggio sportivo, anche perché sono davvero poche le persone che possono permettersi un massaggiatore professionista. Anche in questo caso infatti è importante che tale tecnica di manipolazione sia svolta da una persona istruita sull'argomento e che abbia alle spalle una certa esperienza. Non improvvisatevi massaggiatori, si rischia altrimenti di poter peggiorare ancor di più la situazione.

  • Dieta e salute La dieta è la soluzione per chi desidera perdere peso. Chi desidera dimagrire, in primis decide di ridurre l’apporto calorico dei cibi, cercando di snellire la propria silhouette in un arco di tempo b...
  • massaggio piedi La riflessologia è una vera e propria terapia, che affonda le sue radici nel presupposto che il benessere dell’individuo è influenzato da ogni singolo aspetto della vita di una persona. La riflessolog...
  • seno e chirurgia estetica Una donna per sentirsi tale ha il bisogno di avere un seno che la soddisfi. Di solito nessuna donna riesce ad essere contenta del proprio corpo, c'è insomma sempre qualcosa che non sembra soddisfarla....
  • stress La società odierna impone al nostro stato fisico e mentale degli impulsi sin troppo stressanti che inevitabilmente ci infondono ansia, preoccupazione, depressione, tensione, aggressività e cattivo umo...

Massaggio sportivo. I principi e la pratica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,58€
(Risparmi 2,92€)


Benefici del massaggio sportivo

E' bene a tal proposito evidenziare quali sono i classici effetti che questo massaggio sportivo genera sull'organismo umano, tenendo presente quale sia la sua reale utilità. Innanzitutto il massaggio sportivo serve per preparare il muscolo in vista dell'impegno agonistico, lo rilassa quando l'attività è cessata e soprattutto favorisce il recupero. I benefici del massaggio sportivo sono riscontrabili in un rilassamento della muscolatura contratta, miglioramento della circolazione sanguigna, incremento del ricambio metabolico, agevolamento del drenaggio delle varie tossine prodotte durante lo sforzo, miglioramento dei tempi di recupero, aumento dell'ossigenazione dei tessuti ed infine un incremento notevole degli effetti benefici per il sistema nervoso, riuscendo in questo modo a favorire il senso di rilassamento. Come visto insomma il massaggio sportivo è una tecnica assolutamente indispensabile per uno sportivo professionista, da non sottovalutare nemmeno l'aspetto precauzionale, ossia previene possibili infortuni muscolari.


Quando praticare il massaggio sportivo

Solitamente il massaggio sportivo può essere effettuato in varie situazioni: prima di un evento sportivo, dopo la gara, quando ci si sottopone ad uno sforzo muscolare eccessivo, nei classici giorni di scarico e quando semplicemente si esige un miglior stato di rilassamento. Come si pratica questo massaggio sportivo? Abbiamo prima specificato come sia necessaria la presenza di una persona esperta e pratica del settore per poter realizzare questo massaggio sportivo. La tecnica che si utilizza è quella di far scivolare in modo energico le mani sul muscolo scelto, ciò è possibile grazie all'utilizzo di particolari oli essenziali o creme che contengono anche dei principi attivi che favoriscono notevolmente la guarigione o lo scioglimento della fascia muscolare in questione. Per poter praticare al meglio un massaggio sportivo non deve assolutamente mancare mai l'utilizzo di questi prodotti, a volte essi hanno anche una funzione antinfiammatoria, analgesica, di miglioramento della circolazione, di nutrizione dei tessuti, di riduzione degli ematomi, basta insomma scegliere quella più adatta alla propria situazione. Il massaggio sportivo pre gara, oltre a riscaldare il muscolo, garantisce anche un aumento della sua capacità di lavoro, prevenendo chiaramente i vari traumi. Qui le manovre devono essere veloci e solitamente la durata è sui 5 o massimo 10 minuti. Più lento deve essere invece il massaggio sportivo post gara, in questo caso svolge una funzione di recupero e deve favorire il drenaggio dei muscoli. Questo può essere effettuato anche per circa mezz'oretta e il relax deve essere la parola d'ordine.




COMMENTI SULL' ARTICOLO