Eritema

Che cos'è l'eritema

L'eritema è un'irritazione della cute molto diffusa la quale colpisce, maggiormente, la parte più esterna di quest'ultima. Esso comporta sostanzialmente la congestione e la dilatazione dei vasi sanguigni, cioè del microcircolo dei capillari cutanei. Ciò determina un arrossamento della cute,a dimostrazione della presenza dell'infiammazione. L'eritema può interessare una determinata zona o essere più generico. Inoltre, la sua comparsa può essere graduale oppure avvenire nell'immediato. Il rossore della pelle può variare da un rosso brillante ad una tipologia di colore violaceo. Quando il colore della pelle è vicino al porpora si parla di Vasculite, ovvero un arrossamento della pelle dovuto ad un microsanguinamento interno. Si può provare l'esistenza dell'eritema premendo un semplice vetrino sulla pelle: vedremo che mentre la pelle si schiaccia, la circolazione si ferma e la cute si schiarisce.
Esempio eritema cutaneo

Naissance Burro di Karitè Certificato biologico 1kg – Puro e Naturale, Certificato biologico, lavorato a mano, vegan e senza profumazioni – Prodotto in maniera etica e sostenibile in Ghana

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€
(Risparmi 3€)


Quali ragioni determinano un eritema

Eritema della Malattia di Lyme Sono molteplici le ragioni che possono portare alla formazione dell'eritema, prima fra tutte le reazioni allergiche per quando concerne le cause di tipo fisico. Spesso e volentieri l'eritema sorge a seguito di allergie a farmaci, saponi, prodotti per la casa ed anche cosmetici. Capita, inoltre, che il manifestarsi dell'eritema avvenga in seguito ad un grande dispiacere od un periodo di forte stress. Questi episodi possono manifestarsi, infatti, mediante la comparsa di eritemi ed irritazioni cutanee. Si tratta, in realtà, di un fenomeno molto comune Oltre a ragioni di tipo fisico ed emotivo, possono ricollegarsi alla comparsa di un eritema anche ragioni di tipo infettivo e chimico. Esso inoltre può essere dovuto a malattie quali dermatite, borsite, rosacea e psoriasi.

  • Dieta e salute La dieta è la soluzione per chi desidera perdere peso. Chi desidera dimagrire, in primis decide di ridurre l’apporto calorico dei cibi, cercando di snellire la propria silhouette in un arco di tempo b...
  • massaggio piedi La riflessologia è una vera e propria terapia, che affonda le sue radici nel presupposto che il benessere dell’individuo è influenzato da ogni singolo aspetto della vita di una persona. La riflessolog...
  • seno e chirurgia estetica Una donna per sentirsi tale ha il bisogno di avere un seno che la soddisfi. Di solito nessuna donna riesce ad essere contenta del proprio corpo, c'è insomma sempre qualcosa che non sembra soddisfarla....
  • stress La società odierna impone al nostro stato fisico e mentale degli impulsi sin troppo stressanti che inevitabilmente ci infondono ansia, preoccupazione, depressione, tensione, aggressività e cattivo umo...

Difa Cooper Heliocare High Integratore Alimentare per l'Esposizione Solare - 60 Capsule

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,9€
(Risparmi 10,1€)


Rimedi contro l'eritema

Eritema Cronico Migrante Sono molti i rimedi, medici oppure fai da te, cui si può fare ricorso per curare l'eritema. Nel caso si parli di eritema dovuto al troppo sole preso in spiaggia, possiamo dire che una prima forma di prevenzione è la cura dell'alimentazione. Occorre assumere tanta vitamina C, zinco, selenio, vitamina E e betacarotene ovvero tutte sostanze antiossidanti. È possibile trovare queste sostanze in cibi come mandorle, agrumi, pomodori, albicocche, spinaci e carote. È opportuno anche aumentare il consumo di fegato, uova, lievito di birra e germe di grano. In alternativa è possibile applicare sull'eritema una lozione costituita da acqua e calendula, internamente si può utilizzare l'omeopatia. Inoltre assumere un bicchiere di succo di ribes nero al giorno, è molto efficace per la guarigione dell'eritema.


Eritema: Quando rivolgersi al medico di fiducia

eritema cutaneo Esistono dei casi in cui l'eritema non può essere curato senza il consulto dell'esperto. Si possono verificare, infatti, casi in cui i rimedi fai da te o gli accorgimenti di cui sopra non trovano l'efficacia desiderata. Si consiglia, infatti, di consultare il proprio medico di fiducia o uno specialista quando l'eritema è molto grande. È consigliabile nel momento in cui, l'eccessiva estensione, è accompagnata da febbre alta o quando tale lesione della pelle è relativa alla mucosa orale e/o genitale. Inoltre è possibile che, qualora si prenda troppo sole, l'eritema solare sia esteso e porti alla formazione di vescicole con fuoriuscita di pus. Con questa forma di eritema è necessario rivolgersi al medico, ed evitare cure fai da te. Quest'ultimo infatti provvederà a procedere ad un bendaggio morbido della zona interessata, al fine di evitare che la benda prema troppo sulla vescicola. Il medico potrebbe, anche, prescrivere eventuali pomate ed antibiotici adatti al singolo caso.



COMMENTI SULL' ARTICOLO