Dolore ginocchio

Dolore al ginocchio

Il dolore al ginocchio viene più appropriatamente chiamato gonalgia e può colpire sia gli adulti che i bambini, senza distinzioni di età o sesso. Può dipendere da tanti fattori che vanno dalla genetica alla posturologia. In ogni caso è necessario consultare un ortopedico di fiducia, senza ricorrere a rimedi che potrebbero soltanto peggiorare la situazione. Infatti si tratta di una forma di dolore che molto spesso, soprattutto se intenso, provoca dei forti disagi per chi deve sopportarlo e può rendere difficoltoso ogni movimento indispensabile per la propria vita. A volte un forte dolore può essere dovuto unicamente ad un trauma, come ad esempio un urto molto violento contro qualcosa di duro. Altre volte viene causato da una patologia che richiede un vero e proprio intervento chirurgico effettuato da un professionista.
dolore al ginocchio

HailiCare Massaggiatore di Ginocchio con Calore e Vibrazione Massaggi per Alleviare il Dolore Articolare Ginocchio Regalo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,99€


Cause del dolore al ginocchio

struttura del ginocchio Le cause del dolore al ginocchio possono essere molteplici e occorre tenere presente tanti fattori, per poter stabilire così una diagnosi sicura e porvi rimedio con una cura adeguata. Innanzitutto occorre stabilire se si tratta di un problema cartilagineo o del tendine. In genere nel primo caso si tratta di dolore che è più forte al mattino e tende a scomparire con il passare del tempo. Nel secondo caso invece il dolore tende ad aumentare sempre di più soprattutto con i movimenti. Altre volte il fastidio si avverte quando si tende a rimanere nella stessa posizione per molto tempo, stando troppo seduti ad esempio. In questo caso di tratta di un'infiammazione del tendine rotuleo tra la tibia e la rotula. Altre cause possono essere artrite provocata dall'età e traumi dovuti invece a colpi violenti riportati a seguito di eventuali incidenti.

  • Dolore al ginocchio interno Il dolore al ginocchio interno può essere dovuto a vari tipi di patologie. Le cause più frequenti sono una lesione del legamento collaterale mediale, di origine traumatica, oppure una lesione del meni...
  • Dolore ginocchio La funzione della cartilagine è quella di ammortizzare i movimenti articolari, permettendo una buona deambulazione. In caso di usura della cartilagine del ginocchio, dovuta a traumi o incidenti di nat...
  • Infiammazione ginocchio La Condropatia rotulea ginocchio è una patologia che colpisce l'articolazione del ginocchio. In particolar modo, questa malattia si concentra nella porzione interna della rotula e la parte distale del...
  • Contratture muscolari I dolori alle gambe sopraggiungono in modo improvviso ed inaspettato, comportando bruciore, gonfiore e difficoltà a svolgere i movimenti che solitamente si effettuano giornalmente. Ma qual è la causa ...

Gel Antidolorifico Naturale 5Kind per Articolazioni e Muscoli ad Azione Antinfiammatoria con Risultati Garantiti Una Formula Unica che Penetra in Profondità per il Sollievo dal Dolore di Muscoli

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,77€
(Risparmi 11€)


Sintomi del dolore al ginocchio

I sintomi del dolore al ginocchio vengono avvertiti immediatamente nel momento in cui compare il problema. Anche se a volte all'inizio può manifestarsi in maniera lieve e potrebbe essere confuso o sottovalutato. È bene rivolgersi comunque ad un medico, in particolare ad un ortopedico per accertarsi delle reali condizioni. I sintomi più frequenti, oltre al dolore, possono essere: gonfiore, presenza di lividi, difficoltà di movimento. Occorre fare molta attenzione ai segnali che lancia il nostro corpo. Nel momento in cui si hanno seri problemi a camminare è chiaro che si è di fronte ad una patologia grave ed occorre intervenire subito. Molto spesso i dolori si manifestano dopo un'intensa attività sportiva, quindi non è necessario preoccuparsi o correre dal medico, soprattutto se sono lievi e non compromettono la deambulazione.


Dolore ginocchio: Rimedi del dolore al ginocchio

I rimedi del dolore al ginocchio possono dipendere unicamente dalla patologia che l'ha provocata. Sarebbe un errore imperdonabile sbagliare la diagnosi poiché questo provocherebbe soltanto un peggioramento e successivamente una guarigione più lenta. Per quei dolori derivanti da attività fisica, sempre che siano lievi, possono essere risolutivi anche alcuni rimedi fai-da-te come il riposo o a volte è sufficiente applicare del ghiaccio varie volte al giorno o utilizzare una benda elastica. Tra i farmaci a cui si ricorre maggiormente vi sono gli antinfiammatori senza steroidi. Se si tratta di interventi chirurgici occorre attenersi in maniera molto scrupolosa a quanto prescritto dal medico che molto spesso prevede anche dei cicli di fisioterapia per riacquistare la corretta funzionalità dell'arto.



COMMENTI SULL' ARTICOLO