Allergia pollini

Allergia pollini cause

L’allergia pollini è una malattia del sistema immunitario che colpisce più del 20% della popolazione italiana. Chiamata raffreddore da fieno o rinite allergica, si manifesta in primavera ed è legata al naturale ciclo vegetativo di molte piante che rilasciano nell’aria pollini o microspore. Queste ultime sono delle sostanze formate da polveri sottili, che a contatto con le mucose, generano infiammazione, irritazione e gonfiori di naso, occhi, gola e seni paranasali. In particolare, i pollini contengono una proteina che viene reputata erroneamente come una minaccia dall’organismo, che produce degli anticorpi per difendersi. A tal fine rilascia istamina, che in contatto con gli allergeni scatena le problematiche tipiche del raffreddore da fieno, come naso che cola, congiuntivite e irritazione della gola.
Starnuti sintomo allergia

Filtri Nasali Sinuset : Antipolline, Antismog, Antipolvere, Blocca Allergia Pollini ,Smog, Polveri Sottili, Inquinamento , Respira Bene e Migliora La Salute, Rimedio a naso chiuso (Small)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Allergia polline sintomi

Pollini che provocano reazioni allergiche I sintomi dell’allergia pollini possono essere diversi da un soggetto all’altro. Essi dipendono dalla zona in cui si abita, dalla quantità di polline presente nell’aria, dalle condizioni atmosferiche e da altri fattori. La patologia si manifesta soprattutto nel periodo di fioritura delle piante, in particolare di quelle appartenenti alle graminacee, betullacee, parietaria e ambrosia e tende a scomparire al termine di tale stato vegetativo. Per l’allergia polline i sintomi principali sono: congestione nasale, prurito e/o lacrimazione degli occhi, starnuti, prurito al naso, gola e palato, occhi gonfi, dolori facciali, mal di testa e difficoltà respiratorie. Nei casi più gravi possono anche presentarsi insonnia, irritabilità, stanchezza e asma, fenomeni che potrebbero incidere anche sulla vita sociale e lavorativa di un soggetto.

  • riniti L’allergia, è una particolare e specifica reazione del sistema immunitario a determinate sostanze che sono apparentemente innocue, ma che possono scatenare risposte negative. Sono gli anticorpi a prov...
  • alimentazione sana Il campo dell'alimentazione è piuttosto vario, essitono insomma diversi tipi di alimenti di diverse origini che possono essere utili per la salute umana, ma allo stesso modo si possono verificare alim...
  • sapone I cosmetici fanno parte della vita quotidiana di ciascuno di noi a partire dal detergente per il viso fino ai trucchi e alle creme più sofisticate. Ma non tutti i cosmetici sono amici della salute. In...
  • capelli tinti e curati La tinta per capelli è un prodotto cosmetico che può irritare il cuoio capelluto e portare ad una vera e propria sofferenza di allergia. In alcuni casi scompare tutto in poco tempo con un lavaggio con...

Dingcheng Maschera Antipolvere Traspirante,Maschere Antipolvere Maschera Respiratore con Filtri Extra Foglio e Valvole in Cotone,Riutilizzabile per Gas di Scarico,Allergia ai Pollini,PM2.5.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Antistaminico naturale per allergia al polline

Pollini liberi nell'aria L’allergia pollini può colpire a qualsiasi età, senza distinzione di sesso, in alcuni soggetti in cui è comparsa nell’adolescenza può migliorare e per i più fortunati sparire. Per quanto riguarda la cura vi sono dei farmaci che possono aiutare ad alleviare i sintomi, che comunque devono essere indicati dal medico. Se non si vuole ricorrere ai medicinali, che potrebbero indurre sonnolenza, la soluzione migliore è ricorrere a rimedi naturali, come un’alimentazione sana e ricca di frutta e verdura. In particolare, è bene mangiare alimenti che contengano flavonoidi come la quercitina. Si tratta di una sostanza antiossidante, presente in agrumi, mele, broccoli, pomodori e legumi in grado di contrastare l’azione della istamina. Un efficace antistaminico naturale per l’allergia al polline è il ribes nero, ricco di vitamina C, rappresenta un valido aiuto per rafforzare il sistema immunitario e combattere le problematiche suscitate dai pollini.


Rimedi naturali

Ribes nero antistaminico naturale Tra i rimedi naturali allergia al polline vi è l’aceto di mele, che ha effetti benefici sul sistema linfatico e protegge le mucose dalle reazioni generate dall’istamina. Gli acidi grassi Omega 3, contenuti nel pesce e nell’olio di semi di lino, sono fondamentali per contrastare i radicali liberi e aiutano a ridurre le infiammazioni. Alcune piante aromatiche, come la Perilla, sono delle preziose alleate per contenere i disturbi da polline. La Perilla presenta polifenoli che inibiscono l’azione degli anticorpi coinvolti nelle reazioni allergiche. Chi soffre di allergia al polline dovrebbe evitare di frequentare luoghi dove sono presenti piante che possono scatenarla, uscire con gli occhiali da sole, tenere le finestre chiuse, pulire accuratamente la casa e lavare i vestiti quando si passa del tempo all’aperto.




COMMENTI SULL' ARTICOLO