Gamma gt valori alti

Che cos'è la gamma gt e come si misura?

La gamma gt valori alti nel sangue è un campanello d'allarme. Si tratta di un enzima normalmente presente in alte concentrazioni nel fegato, nei reni, nel pancreas, nel cuore e nel cervello perché è attivamente coinvolto nel metabolismo cellulare di questi organi. Si trova in minori quantità anche in altri tessuti, invece alti livelli nel sangue sono da guardare con circospezione. Un enzima è una proteina che interviene nelle reazioni biochimiche che avvengono nelle cellule del corpo fungendo da catalizzatore, rendendo possibili tali reazioni o accelerandole. Il test che ne misura il livello nel sangue si effettua su un campione ematico dopo aver interrotto l' eventuale assunzione di farmaci che possono influenzare il test. Tra le sostanze e i farmaci che possono aumentare il livello di GGT ci sono l'alcool, la fenitoina, il fenobarbital, le pillole anticoncezionali e il clofibrato. Il risultato anomalo del test potrebbe essere un segnale per malattie epatiche o dei dotti biliari e anche per altri disturbi, ma potrebbe semplicemente indicare un affaticamento del fegato.
Fegato patologico

PlayStation 4 PRO + FIFA18 [Bundle]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 499€


Quando deve essere richiesto il test?

Prelievo per effettuare il test I valori normali di gamma gt per gli adulti va da 8 a 65 U/L. Una gamma gt valori alti nel sangue può essere attribuita al diabete, al blocco del flusso della bile nel fegato, ad un'epatite o ad una cirrosi, alla carenza di afflusso di sangue al fegato, ad una necrosi del fegato o ad un suo tumore. Anche le malattie polmonari, l'insufficienza cardiaca e le malattie del pancreas possono però determinarne l'aumento dei livelli nel sangue così come l'uso di farmaci tossici per il fegato. Un test GGT viene richiesto insieme ad altri esami diagnostici quando sono presenti segni e sintomi di danno epatico, come debolezza e affaticamento, perdita di appetito, nausea e vomito, dolore addominale, itterizia, urine scure, feci di colore chiaro, prurito. Anche una storia personale di abuso di alcool può richiedere il controllo di questo parametro per monitorare il rispetto del programma di trattamento.

  • esami del sangue Il termine Gamma GT (o semplicemente GGT) è la contrazione della parola "gammaglutammiltransferasi" e si tratta di un enzima della classe delle transferasi che si trova principalmente nel fegato e nei...
  • Fegato umano La sigla gamma GT indica la glutamil transferasi, un enzima che si trova nelle membrane plasmatiche di molti organi (reni, pancreas, cuore e altre pareti muscolari) e, principalmente, nel fegato. La s...
  • olio di fegato di merluzzo L’olio di fegato di merluzzo, è un olio che viene ottenuto da specifici pesci dei mari del Nord. Suddetto olio, contiene grandi quantità di vitamina A, vitamina D, omega tre ed acidi grassi. Le propr...
  • olio di fegato di merluzzo in capsule L’olio di fegato di merluzzo viene ricavato dal fegato del merluzzo ed è un olio giallognolo dal sapore alquanto disgustoso. Dopo una raffinazione, l’olio direttamente ricavato dal fegato del merluz...

Bianca Come Il Latte Rossa Come Il Sangue

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


La gamma gt valori alti da sola non basta

Modello tridimensionale dell'enzima Il fegato è l'organo che principalmente fa da filtro, digerisce e metabolizza il cibo e le sostanze che introduciamo nell'organismo. La presenza di livelli elevati di enzimi come la gamma gt nel sangue può voler dire che il fegato sta lavorando ad una capacità ridotta e fatica a svolgere le sue funzioni essenziali. Ma, poiché anche altri motivi possono provocare l'aumento dell'enzima epatico nel sangue, il medico avrà bisogno di ulteriori indagini per stabilire l'esatta causa dell' aumento dei valori di gamma gt, che molto spesso è dovuto semplicemente ad un regime alimentare errato. La gamma gt valori alti nel sangue declina dopo aver sospeso il consumo eccessivo di alcool con un tasso differente a seconda dei vari individui. Di solito in assenza di consumo di alcolici i livelli di gamma gt nel sangue ritornano normali dopo tre mesi. Non ci sono farmaci che possano accelerare la disintossicazione del fegato.


Gamma gt valori alti: È solo il fegato che chiede una pausa ?

La dieta normalizza la gamma gt Quando non vi sono altri problemi medici, il livello normale degli enzimi epatici può essere ripristinato con una dieta sana ed equilibrata che comprenda verdure fresche, frutta, proteine magre e fibre. L'acqua aiuta il fegato a liberarsi dei prodotti di scarto indesiderati e delle tossine, berne 2,5 litri al giorno consentirà al fegato di tornare alla normalità il più rapidamente possibile. I grassi, al contrario, sia di origine animale che vegetale, sono tra gli alimenti più difficili da scomporre e metabolizzare. In un fegato affaticato l'ingestione di cibi ricchi di grasso, fritti, dolci, panna e formaggi innesca nausea, gonfiore e una sensazione generale di pesantezza. Una gamma gt alta nel sangue può essere quindi un'opportunità per rivedere la nostra dieta e adottare abitudini alimentari che ne facilitino le prestazioni eliminando gli eccessi.



COMMENTI SULL' ARTICOLO