Labirintite terapia

Che cos’è la labirintite e le caratteristiche della malattia

La labirintite è una patologia dell’orecchio interno: in particolare interessa il labirinto, organo responsabile della regolazione dell’udito e preposto al mantenimento dell’equilibrio di un individuo. Se viene colpito da un processo flogistico queste funzioni non vengono più garantite, con grave danno per il soggetto. Questa patologia è provocata da virus oppure da batteri e degenera rapidamente, estendendosi anche ad altre strutture interne dell’orecchio. Proprio per questo motivo è necessario che la labirintite terapia venga messa in atto tempestivamente, fin dalla comparsa dei primissimi sintomi. Infatti, se non curata, diagnosticando tardivamente il problema oppure intervenendo in ritardo, la malattia può causare la perdita totale ed irreversibile dell'udito e avere effetti gravi sul senso dell'equilibrio del paziente.
Schema dell'orecchio interno

Collare Cervicale Rigido Regolabile In 4 Posizioni Laerdal Stifneck Select Misura Adulto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,98€


Qual è la labirintite terapia e cosa prevede

Dolori causati da labirintite Quando si parla della labirintite terapia bisogna tenere a mente che le modalità di intervento possono essere diverse a seconda delle cause scatenanti di questo problema. Infatti, anche se un insulto batterico o virale costituiscono il fattore più accreditato del disturbo, si possono riscontrare condizioni che predispongono alla malattia come una situazione continua di stress estremo e lesioni alla testa. Inoltre il problema può manifestarsi a seguito di reazione allergica a farmaci come gli antibiotici. Qualunque sia la causa, i sintomi sono sempre giramenti di testa, vertigini, perdita dell’udito, confusione e una sensazione, costante oppure saltuaria, di perdita dell'equilibrio. In genere la labirintite terapia è a base di farmaci, da assumere sotto stretto controllo medico e dopo una diagnosi accurata da parte di uno specialista. Tuttavia esistono anche trattamenti naturali riflessi che sfruttano i principi della medicina energetica.

  • Modello anatomico del labirinto La labirintite è una patologia che interessa l'orecchio e causa intense vertigini e difficoltà di equilibrio. Consiste nell'infiammazione del labirinto, la parte dell'orecchio interno che controlla il...
  • La labirintite Quando si parla di labirintite si intende un'infiammazione dell'orecchio interno, zona che viene definita labirinto. Tale malattia porta ad avere disturbi dell'equilibrio e può colpire una o entrambe ...
  • Schema orecchio interno La labirintite, conosciuta anche come neurite vestibolare e come otite interna, è un disturbo di natura infiammatoria che interessa la struttura più interna dell'orecchio detta, appunto, labirinto. Il...
  • labirintite e vertigini Sempre più frequentemente si sente parlare della cosiddetta "labirintite". Ma di cosa si tratta esattamente? La labirintite è un'infezione che si manifesta a carico dell'orecchio, specificatamente del...

Ningsun Strawberry fragola Lento giocattolo aumento Pendente della cinghia del telefono cellulare 5cmX8cmX3cm(Bianca)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,33€


Quali sono i farmaci per la labirintite terapia

Esame per labirintite terapia Proprio per la delicatezza dell’organo colpito dalla malattia e per le possibili complicazioni invalidanti è necessario che il medico valuti con attenzione le cause scatenanti per poter proporre un trattamento adeguato. Per le forme provocate da un agente patogeno si effettua una labirintite terapia a base di farmaci specifici; inoltre in genere vengono prescritti medicinali per contrastare gli effetti delle vertigini e altri sintomi secondari, come la depressione, la nausea e un senso generale di ansia. Tra i farmaci antivirali e antibatterici più usati nel caso della labirintite virale si ricordano l’Aciclovir, l’Amoxicillina e il Valaciclovir. Il primo contribuire a inibire la sintesi del DNA dei virus erpetici responsabili dell’infezione. Infatti la patologia può essere provocata dalla varicella e dal virus dell’herpes. Invece l’Amoxicillina è indicata per labirintiti provocate da infezioni da clamidia e da streptococco, dalle otiti e dalle bronchiti.


Labirintite terapia: Altre tipologie di terapia

Vertigini labirintite Quando si soffre di labirintite è possibile optare per soluzioni alternative o parallele al trattamento farmacologico: ad esempio, esistono accorgimenti che consentono di migliorare le condizioni del paziente. La terapia vestibolare comprende la messa a punto di esercizi specifici che hanno lo scopo di combattere le vertigini e di migliorare l'equilibrio del soggetto. I rimedi naturali si basano su trattamenti come lo yoga, l'agopuntura, lo shiatsu e la pranoterapia oppure sulla riflessologia. Questa tecnica alternativa è molto utile perché l’orecchio interno viene stimolato di riflesso facendo pressione su punti precisi sui piedi, così da alleviare i sintomi e far reagire la parte interessata dal problema. Per velocizzare la guarigione si consiglia di evitare di leggere e in generale di evitare i movimenti bruschi. Proprio per questo motivo, durante gli attacchi di labirintite, si deve rimanere immobili nella stessa posizione. Inoltre il paziente non deve assolutamente guidare per non trovarsi in situazioni di pericolo per sé e per gli altri. Se il problema si manifesta in maniera estremamente brusca e violenta, l'unica soluzione può essere la chirurgia.



COMMENTI SULL' ARTICOLO