calcolo fabbisogno energetico

Fabbisogno energetico individuale

Il fabbisogno energetico rappresenta la quantità di energia che ciascun individuo ricava dall’alimentazione e di cui ha bisogno per svolgere le attività quotidiane. Il fabbisogno energetico è variabile a seconda del sesso, dell’età, delle attività che svolgiamo ogni giorno e il calcolo del fabbisogno energetico può essere importante per individuare di quante calorie abbiamo bisogno come quantità minima per svolgere le attività che ci permettono di vivere. Il nostro corpo consuma energia anche a riposo e non dobbiamo dimenticare che qualsiasi attività, anche quelle di tipo “intellettuale” , richiedono un dispendio di energia. L’energia serve al nostro corpo per fare i modo che tutti i nostri organi vitali si mantengano in attività comprese le attività di rigenerazione cellulare e dei tessuti, il nostro corpo ha bisogno di energia per controllare la termoregolazione, ossia il mantenimento dell’equilibrio della temperatura tra interno e esterno del corpo e ovviamente ne ha bisogno per mettere in moto tutti i muscoli.
attività fisica

AEG casa Technik 236534 parete Termoconvettore WKL 1505 per circa 15 m², Riscaldamento 1500 W, 5 – 30 gradi C, da appendere a parete, Display LCD, Timer settimanale, Metallo, colore: bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 151,86€


Calcolo del fabbisogno energetico

Il fabbisogno energetico individuale si calcola prendendo anche in esame dei fattori che riguardano le caratteristiche fisiche e di abitudine di ciascun individuo. Un professore e un muratore dello stesso sesso ed età avranno un fabbisogno energetico che seguendo alcuni parametri sarà uguale, ma se andiamo a considerare lo stile di vita individuale il muratore avrà bisogno di più calorie per via della propria attività lavorativa. Questo significa che assumendo calorie maggiori non corre il rischio di ingrassare come chi svolge uno stile di vita sedentario. Ovviamente il metabolismo è un altro fattore che è fondamentale per il calcolo del fabbisogno energetico. Il metabolismo si definisce come insieme di reazioni che permettono al nostro corpo di trasformare i nutrienti in energia. Il funzionamento del metabolismo può variare da individuo ad individuo : c’è chi ha un organismo che metabolizza molto velocemente i nutrienti e quindi trasforma subito in energia il cibo ingerito e chi , al contrario, ha bisogno di più tempo e quindi si ritrova ad avere un metabolismo più lento. Il fabbisogno energetico è quindi essenzialmente legato a tutta la quantità di energia totale di cui il nostro corpo ha bisogno per svolgere le attività basali. Il calcolo si effettua seguendo delle tabelle in cui ci sono dei valori standard di riferimento legati a fattori quali sesso, età, peso, altezza, stile di vita e situazioni particolari quali possono essere per esempio la gravidanza, l’allattamento, la convalescenza e così via.

    AEG casa Technik 236537 parete Termoconvettore WKL 3005 per circa 30 m², Riscaldamento 3000 W, 5 – 30 gradi C, da appendere a parete, Display LCD, Timer settimanale, Metallo, colore: bianco

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 186,38€
    (Risparmi 1,97€)


    Valori di riferimento per il calcolo del fabbisogno energetico

    attività sportiva Come già detto il calcolo del fabbisogno energetico individuale si effettua tenendo presente alcuni fattori quali sesso, età, peso e altezza e alcuni strumenti interattivi permettono anche di inserire il numero di ore che si dedicano ad attività di riposo, di sport pesante, attività impegnative dal punto di vista intellettuale e così via per andare a creare un “tipo ideale” di stile di vita. Il fabbisogno energetico si misura in calorie ed esistono dei valori di riferimento che sono legati all’età e al sesso che vanno poi regolati in base alle attività svolte quotidianamente, al peso e all’altezza. Per esempio un uomo adulto che ha un età compresa tra i 30 e 40 anni avrà bisogno in media di 2400/2600 calorie, mentre una donna adulta della stessa età ha bisogno di circa 2300/2400 calorie in media. Considerevole è anche il fabbisogno energetico che cambia per la donna in gravidanza. Avendo la necessità di provvedere anche al feto bisogna aumentare l’apporto di calorie quotidiano che varia anche a seconda del mese di gravidanza. Nei primi tre mesi basta aumentare il fabbisogno di 70 calorie al giorno. Nel secondo trimestre si calcola, invece, un aumento giornaliero di circa 250 calorie. Per l’ultimo trimestre il fabbisogno aumenta di circa 500 calorie al giorno.


    calcolo fabbisogno energetico: Valori standard per la dieta

    Quando si segue una dieta è possibile far riferimento a delle tabelle standard in cui si indica il fabbisogno energetico di ciascun individuo in base al sesso e all’età. Il valore, preso come valore orientativo, viene usato per calcolare quante calorie bisogna assumere e associare i cibi alle calorie da ingerire. Ovviamente non è così semplice come sembra. Oltre che calcolare le calorie bisognerebbe associare i cibi in quanto carboidrati, proteine, vitamine e così via. Un esperto vi potrà aiutare ad associare i cibi giusti e a sceglierli anche in base alle calorie. Alcune tabelle di riferimento prendono in considerazione solo l’età perché poi danno come riferimento una scala di valori che variano a seconda del sesso e dell’attività. Per esempio, per un adolescente ( maschio o femmina) con un età compresa tra i 12 e i 17 anni il fabbisogno energetico va da 2000 e 2200 calorie per giorno. La variazione interessa le attività svolte dall’adolescente e ovviamente le sue caratteristiche fisiche di costituzione e le sue attività giornaliere. Per adulti dai 18 ai 30 anni il fabbisogno oscilla dalle 2300 alle 2900 calorie al giorno. Soprattutto per gli adolescenti in piana fase di sviluppo il fabbisogno energetico aumenta durante il periodo di crescita per diminuire ad una media di 2400 calorie circa al giorno a partire da una certa età. Raggiunti i 60 anni il fabbisogno energetico giornaliero, secondo i valori internazionali, dovrebbe diminuire e arrivare a 2000 massimo 2500 calorie.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO