Calli mani

Problemi alle mani

Le mani sono sicuramente soggette ogni giorno a stress non indifferenti. Esse sono fondamentali per qualsiasi tipo di attività che si voglia svolgere e proprio per questo si ritrovano molto spesso ad essere danneggiate. Se ad esempio si è soliti cucinare ogni giorno, può capitare di scottarsi o di tagliarsi. Non solo perché con le varie pulizie domestiche, effettuate quindi con prodotti alquanto corrosivi per la nostra pelle, le mani si riducono in uno stato davvero pietoso. Nella maggior parte dei casi però, per chi svolge lavori o attività manuali, può capitare che si formino delle vesciche che con l'andare del tempo si mutano in calli. Le mani, come detto in precedenza, sono costantemente al lavoro, senza queste risulta difficile svolgere qualsiasi tipo di attività. Chi principalmente lavora con le mani, che sia un artigiano o un meccanico e così via, si ritroverà facilmente ad avere proprio sul palmo delle mani i calli.

mani

Simon & Tom Crema gel e raschietto per la rimozione di calli e duroni. Trattamento pedicure intensivo anti-callosità con olio di argan, aloe vera e vitamina E. 100ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€
(Risparmi 25€)


I calli

calli Sono delle protuberanze giallastre, anche abbastanza dure, che tendenzialmente si formano quando c'è un forte attrito o sfregamento. Un esempio lampante può esser dato dagli sportivi. Ciclisti o atleti che lavorano con manubri, che siano pesetti o particolari attrezzi da palestra, si ritrovano a sfregare praticamente ogni giorno le proprie mani su queste superfici dure. In questo modo, svolgendo questo tipo di azioni praticamente ogni giorno, ci si ritroverà facilmente con la formazione di qualche vescica che poi si trasformerà in callo. Di solito sono soptrattutto le estetiste, attraverso la manicure, che si occupano di eliminare questi duroni fastidiosi. Il problema in effetti non è prettamente estetico, i calli infatti il più delle volte possono essere molto dolorosi ed è propriamente questo il fastidio più importante. I calli alle mani possono essere eliminati con alcune cure, principalmente utilizzando una pietra pomice e lasciando precedentemetne che il callo si ammorbidisca in acqua.


  • pedicure I piedi, come le mani, richiedono una cura attenta e costante. Anche se nascosti, nella maggior parte dei casi, i piedi hanno un bisogno continuo di protezioni, perché anch’essi sono sottoposti a prob...
  • curare calli I calli ed i duroni sono ispessimenti di piccoli pezzetti di pelle che a causa dell’attrito con corpi esterni si formano sulle mani o sui piedi. Generalmente sono abbastanza antiestetici ed anche dolo...
  • calli Uno dei problemi ai piedi più comuni nelle donne e negli uomini è il classico callo. Si tratta di un indurimento della pelle che si inspessisce così tanto da provocare dolore. I calli non sono altro c...
  • calli Tra le patologie inerenti ai piedi, che sono numerose, si ritrovano anche manifestazioni di ipercheratosi. Tra le più comuni e diffuse, quelle dei calli e dei duroni. I calli e i duroni sono parti di ...

Guanti paracalli senza dita da ginnastica - Guantini da Allenamento anti lacerazioni - Guanti da Fitness, Sollevamento Pesi e Trazioni di ViperSportsWear. Proteggi i tuoi palmi da ferite e calli Mani Sane = Allenamento più lungo (Nero, S)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€
(Risparmi 8,77€)


Prevenire i calli alle mani

calli alle mani Prima però di passare ai rimedi per i calli è importante che ci sia anche in questo campo la prevenzione. Come insomma qualsiasi problema fisico prevenire è sempre meglio che curare. A questo punto si può evitare tranquillamente che si formino i calli alle mani pur svolgendo attività in cui quest'ultime sono costantemente a contatto con sfregamenti vari. La soluzione migliore per prevenire la formazione dei calli risulta essere la scelta di guanti. Se insomma amate andare in palestra e praticare i vari esercizi con i diversi attrezzi, dove la presa delle mani è fondamentale, pensate di proteggerle con dei guantini, quelli che solitamente utilizzano i ciclisti. Si tratta di guanti senza dita che presentano dei piccoli cuscinetti nelle zone del palmo più soggette a contatto con qualsiasi tipo di superficie. Ovviamente per chi svolge un diverso tipo di attività, come le pulizie domestiche, qui possono essere utilissimi i guanti in gomma, per evitare ad esempio il continuo contatto con il detersivo. La prevenzione migliore per i calli resta dunque l'utilizzo dei guanti. E' bene però riuscire a mantenere costantemente anche le mani idratate, è importante iniziare a prendersi cura delle proprie mani. Prima di andare a dormire deve essere quindi una buona abitudine far uso di creme idratanti per le mani, in questo modo esse saranno sempre morbide ed eviteranno di indurirsi quando sono soggette a forti pressioni. Sono questi consigli alquanto banali, ma molto efficaci, a volte le cose più semplici sono le migliori ed è bene iniziare a capire come basti davvero poco per curare il proprio corpo.


Calli mani: Come curare i calli

strumento per rimuovere i calli Cosa fare però quando ormai i calli sulle mani avranno fatto la loro comparsa? Se la situazione non è più gestibile autonomamente, con dolori molto frequenti, è sempre ben affidarsi ad un esperto del settore, come l'osteopata o il chiropratico. Vi sono però anche dei rimedi fai da te da poter tranquillamente utilizzare. Oltre infatti alla consueta pietra pomice, esistono alcuni elementi naturali che possono facilmente curare i calli ed evitare poi che questi diano non poco fastidio. Solitamente le mani callose sono sinonimo di uomo lavoratore, ma è importante saperle curare ed evitare che acquisiscano un aspetto troppo deplorevole. Tra i rimedi naturali ritroviamo l'utilizzo del limone. Tagliate a fette tale agrume e applicate una fettina su ogni callo, è importante che sia ben premuto sulla parte da curare, vi potete aiutare con una bella fasciatura. Lasciate poi che il succo del limone agisca sul callo per tutta la notte, tale procedura dovrà essere svolta più volte, finché insomma non noterete che il callo sia sparito. Oltre al limone molto efficace contro i calli è la patata. Questa ovviamente deve essere rigorosamente cruda e tagliata a fette. Si effettua poi la stessa procedura svolta con la fettina di limone e lasciare agire per tutta la notte. Ottimo alleato per contrastare i calli è anche l'aglio, le sue proprietà benefiche sono molteplici e tra queste ritroviamo anche la cura dei calli. Prendete qualche spicchio d'aglio e lo pestate ben bene per poi porlo sui calli. Anche in questo caso bisogna che agisca per un bel po' di ore, la procedura deve essere effettuata per circa venti giorni e alla fine il risultato sarà più che positivo.



COMMENTI SULL' ARTICOLO