pedicure

I piedi

I piedi, come le mani, richiedono una cura attenta e costante. Anche se nascosti, nella maggior parte dei casi, i piedi hanno un bisogno continuo di protezioni, perché anch’essi sono sottoposti a problematiche di vario genere come callosità, desquamazioni, gonfiori … Prendersi cura dei propri piedi è fondamentale per la salute di questi e per la loro bellezza. Piedi stanchi e gonfi non permettono una naturale andatura. Piedi callosi e malcurati, non possono essere esposti. Il pedicure è il gesto d’amore più naturale per i propri piedi. Può essere eseguito da mani esperte, o autonomamente.
pedicure

Beurer MP 41 Set per Manicure/Pedicure

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,89€
(Risparmi 23,01€)


Pedicure accurato

I piedi vanno posti in una vasca per pediluvio, dove le callosità inizieranno ad ammorbidirsi, per circa quindici minuti. Dopo aver tamponato l’acqua con un asciugamano pulita, si procede all’eliminazione di calli e duroni. Generalmente, per questa operazione, viene utilizzato il “credo”, un attrezzo costituito da una lama, che passato longitudinalmente sulla callosità, la tira via con un taglio netto. In sostituzione del credo, che spesso ha arrecato danni non lievi, si può utilizzare un mini bisturi che screpola la callosità riportando il piede liscio e morbido. Il bisturi non deve insistere in profondità, onde evitare arrossamenti, irritazioni e piccoli tagli. Dopo aver rimosso tutta la callosità, si procede alla limatura con una spatola, che levighi tutte le rugosità che si sono create sulla parte precedentemente interessata dalla callosità stessa. Il piede va nuovamente immerso in acqua per eliminare tutte le screpolature restanti e va riasciugato.

  • calli Uno dei problemi ai piedi più comuni nelle donne e negli uomini è il classico callo. Si tratta di un indurimento della pelle che si inspessisce così tanto da provocare dolore. I calli non sono altro c...
  • cura dei piedi La cura del corpo non deve limitarsi solo ed esclusivamente a determinate pratiche che non sono considerate complete. Solitamente insomma quando ci si reca dall'estetista si pensa esclusivamente solo ...
  • piedi curati pedicure I piedi vanno curati che siano in mostra o meno per evitare che si formino cattivi odori e per far sì che calli, duroni, cattivi odori stiano lontani dalla nostra quotidianità. I piedi sono importanti...
  • bendaggio alluce L’alluce valgo è una patologia del piede, una delle più comuni. Si presenta con una deformità del primo dito, il metatarso, che tende a sporgere e spostarsi verso le altre dita, mentre sul lato intern...

Pedicure Professionale Elettronico e Callus Remover HometekTM - Delicatamente ed Efficace Rimuovere La Pelle Morta e Ridurre Duroni (Blu)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€
(Risparmi 36€)


pedicure: Le unghie dei piedi

A questo punto, si procede al taglio delle unghie. Queste ultime vanno tagliate sempre longitudinalmente senza toccare gli angoli. Per tagliare le unghie si utilizza una tronchesina, un attrezzo specifico per la recisione. Gli angoli vanno smussati con una lima (la stessa che viene utilizzata anche per le mani), dando alle unghie la forma desiderata, che sia tondeggiante o squadrata. Rimanendo sempre sull’unghia, prima dell’applicazione dello smalto, bisognerà procedere alla rimozione delle cuticole, ovvero le fastidiose e antiestetiche pellicine che si formano in via protettiva sia sulle mani che sui piedi. Queste vanno innanzitutto sollevate con un piccolo bisturi appuntito, e poi eliminate con una pinza che le estirpa dall’unghia. Una volta terminato questo processo, è importante eliminare tutte le callosità rimaste con una spatola che andrà passata dalle dita al tallone con movimenti veloci ed energici. Infine, si procederà all’applicazione di una crema per i piedi, rinfrescante ed emolliente. Lo smalto infine, darà al lavoro effettuato un tocco in più!



COMMENTI SULL' ARTICOLO