Aquamid

Rughe

Il tempo, lascia sulla pelle le impronte del suo passaggio, costruisce le autostrade che portano alla vecchiaia, i sentieri che allontanano l’eterna giovinezza e bellezza, delineando i percorsi rugosi del viso, mediante i quali si percepisce visivamente il quantitativo di tempo trascorso, segnato, passato. Il corpo è legato inesorabilmente alla dimensione fisica, alla dimensione del tempo, un tempo che scrive nelle rughe una vita passata, una vita nella quale si possono leggere desideri, sentimenti, sogni. La pelle, è una parte del corpo estremamente delicata, che subisce l’inevitabile attacco del tempo, incupendosi, raggrinzandosi, marcandosi. Le rughe, costituiscono la firma della vecchiaia: esse tendono a formarsi nelle zone cutanee maggiormente sollecitate dai muscoli sottostanti. Vengono definite rughe d’espressione, perché dipendono strettamente dalla mimica facciale, dalle stesse multi sfaccettate espressioni che modificano l’elasticità della pelle, coinvolgendo la muscolatura del sorriso, del broncio, della perplessità, della paura. Sul viso, si concentrano le autostrade dell’invecchiamento, e quelle dell’espressione. Il viso è dunque la parte del corpo maggiormente segnata dal tempo, maggiormente visibile, e maggiormente colpita. I solchi rugosi si collocano nelle zone peri-oculari, sulla fronte e intorno alle labbra. La formazione delle rughe è legata ad una serie di variabili, tra cui la perdita di elasticità della pelle che tende a smarrire il naturale tono compatto che la caratterizza e la scomparsa della luminosità e tonicità dell’epidermide. Le rughe, si palesano intorno ai trent’anni di età, manifestando parallelamente all’avanzare del tempo un netto e proporzionale aumento. La firma della vecchiaia non può essere del tutto cancellata, ma è possibile ritardare il suo inesorabile scrivere il suo passaggio, mediante cure preventive, o terapeutiche. Le rughe, e la perdita di elasticità cutanea, sono strettamente dipendenti dall’attacco dei radicali liberi, che mediante processi di ossidazione, invecchiano la pelle. Il rimedio primario per poter contrastare l’insorgere delle rughe è l’alimentazione. Tutti i cibi ricchi di omega tre, sono in grado di rallentare l’attacco dei radicali liberi. Il pesce azzurro, alcune carni e molti legumi, posseggono un quantitativo ottimale di questa sostanza. Una corretta e bilanciata alimentazione, garantisce dunque la possibilità di rallentare l’inesorabile processo di invecchiamento. Le rughe, una volta comparse, possono essere eliminate e combattute, mediante differenti tecniche.
aquamid labbra

Tomkity 96 Pezzi 8 colori brillanti farfalle 3D adesivi per pareti vari colori decorazione casa stickers murali ( 12 Pezzi verde, blu, viola, rosso, bianco, rosso rosa, giallo, colorato)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,58€


Aquamid, la soluzione

viso senza rughe La cosmesi e la medicina, hanno prodotto eccellenti risultati nel campo dell’estetica, con il lancio di soluzioni anche durevoli nel tempo, straordinariamente sorprendenti. Prendono il nome di fillers. Sono soluzioni permanenti o semi permanenti che vengono introdotto nel primo strato cutaneo dell’epidermide per ovviare ad eventuali correzioni di rughe e riempimenti. Esistono due differenti gruppi di sostanze che fanno capo ai cosiddetti fillers. I primi vengono considerati riassorbibili, i secondi, non riassorbibili. Le differenze tra le due tipologie di fillers, si manifestano sia dal punto di vista fisiologico che da quello risolutivo. I fillers riassorbibili, corrispondono all’acido ialuronico e al collagene. Suddetti elementi, non producono alcun tipo di reazione negativa all’organismo, in quanto possono essere tranquillamente metabolizzati nel tempo e col tempo. Le sostanze di collagene e acido ialuronico, mostrano infatti una certa compatibilità con l’organismo, risultano essere riassorbibili e assolutamente non dannose. Trattasi di materiali del tutto naturali, già sostanzialmente presenti nell’organismo, che una volta iniettati, producono un risultato naturale e piacevole. I fillers semipermanenti, hanno questo particolare vantaggio: non producono alcun effetto collaterale, quindi garantiscono sicurezza sul piano del risultato e correzione dell’imperfezione sul piano estetico. I dermatologi, tendono a consigliare trattamenti maggiormente naturali, per diverse ragioni: il trattamento non risulta essere invasivo, non provoca reazioni allergiche, può essere ripetuto nel tempo e non risulta essere particolarmente costoso. I fillers semipermanenti, dunque, seguono la moda, i canoni dettati dall’estetica, dal riflesso di una società che propone un’immagine, uno stereotipo preciso, al quale si tende a fare riferimento. Sulla linea del tempo, questi trattamenti mantengono una durata pari ad una anno, per cui vanno ripetuti nel corso degli anni. I prodotti non riassorbibili, di contro, non vengono metabolizzati dal nostro organismo, ma mantengono un risultato permanente e durevole. Il materiale che viene iniettato, resta fisso nella stessa sede di iniezione, in maniera definitiva, con il possibile rischio dell’insorgenza di granulomi e reazioni allergiche nel tempo. Le rughe, eserciteranno in ogni caso e tempo la loro forza d’azione, con l’impossibilità di rendere la pelle poco elastica e solcata.

  • macchie della pelle Il periodo in cui la nostra pelle è più soggetta alla formazione di diverse macchie è quello estivo. Qui a causa della prolungata esposizione ai raggi solari iniziano ad emergere macchie della pelle c...
  • rughe Sia le donne che gli uomini devono necessariamente fare i conti con le rughe, queste inevitabilmente si presenteranno sul viso e non sempre però saranno accettate con piacere. E' evidente come le rugh...
  • rughe frontali Il botulino è un rimedio chirurgico utilizzato principalmente per eliminare le rughe dal viso. Il risultato è un viso subito più disteso e il fatto che funzioni e per di più velocemente, senza lasciar...
  • botulino Il botulino è un farmaco che si usa in chirurgia estetica per eliminare le rughe d’espressione dal viso dovute alla contrazione dei muscoli pellicciai. Con l’avanzare dell’età i muscoli finiscono col ...

IMC Toys HOLLY - stuffed toys (Blue, AAA)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,17€


Benefici ed effetti collaterali

un viso giovane Aquamid, rappresenta l’ultima frontiera dell’estetica, la soluzione ideale per contrastare i segni del tempo, le rughe e le depressioni del viso. E’ una sostanza utilizzata per il trattamento di fillers permanenti, assolutamente benefica ai fini dei risultati. I fillers permanenti, vengono iniettati sotto pelle, mediante apposite strumentazioni, (siringhe sottilissime) che non provocano eccessivo dolore. Il trattamento viene eseguito in ambulatorio, e non prevede l’utilizzo dell’anestesia locale, essendo un trattamento particolarmente delicato e di breve durata. La seduta, infatti, non supera i trenta minuti, e non comporta particolari controindicazioni. Chi si sottopone ad un trattamento di fillers permanenti o semipermanenti, potrà immediatamente riprendere le normali attività quotidiane, senza alcun tipo di impedimento. Aquamid è una sostanza permanente volta sostanzialmente al riempimento delle labbra e alla correzione delle rughe intorno ad esse. Il trattamento viene effettuato in ambulatorio, sotto anestesia, essendo permanente in primis, e particolarmente delicato. Fillers permanenti possono causare reazioni di ogni genere. Le più comuni sono l’insorgere di granulomi ed eritemi intorno alle labbra o sulle labbra stesse e reazioni allergiche ben più gravi. I fillers permanenti e semipermanenti sono assolutamente sconsigliati in caso di gravidanza, allattamento, particolari allergie. Esistono diversi materiali utilizzati per il trattamento permanente riempitivo. Tra questi Aquamid, risulta essere il più sicuro e concreto. Aquamid, è infatti una sorta di impianto di tipo permanente, che è possibile rimuovere mediante specifiche operazioni. E’ costituito da un gel a base di poliacrilamide, e comporta sia vantaggi che svantaggi. In linea di massima, i risultati sono decisamente soddisfacenti, ed inoltre, come sottolineato sopra, questo impianto, risulta essere possibilmente rimovibile. In caso di reazioni allergiche di problemi relativi all’impianto stesso, o per delibera personale, è possibile eliminare l’impianto. Lo svantaggio, sta nella stessa operazione di rimozione e nel suo costo, eccessivamente elevato. L’oscillazione varia tra i trecento ed i mille euro, tutto dipende dal trattamento scelto e dal risultato da esso prodotto. Aquamid, è un prodotto con delle caratteristiche peculiari: è composto da un gel non polimerizzato e da acqua; la sostanza di poliacrilamide, è molto comune, viene infatti utilizzata in diversi campi, per diversi usi, tra cui la produzione di lenti a contatto e la conservazione dei farmaci. La sostanza viene iniettata con un ago sottile e non richiede test allergici di nessun tipo, ma come sottolineato sopra, può provocare allergie. Ha una longevità massima, infatti la sua durata è costante nel tempo e un costo superiore a duecento euro per ogni singola fiala. Il numero di fiale da utilizzare per il trattamento, dovrà naturalmente essere deciso dallo specialista al quale si deciderà di affidarsi, che in base al risultato auspicato e alla base di partenza, potrà effettuare una scelta consapevole e giusta. Aquamid, è u prodotto che può provocare reazioni allergiche soprattutto in caso di presenza di altri tipi di fillers. Anche nel caso di semipermanenti o volatili, suddette sostanze, devono essere prima completamente riassorbite e metabolizzate dal corpo; in seguito all’avvenuta metabolizzazione, sarà possibile iniettare il fillers permanente di Aquamid.


I diversi fillers

labbra più belle Sul mercato, esistono diversi tipi di prodotti utilizzati e suddetti trattamenti estetici, trattamenti che a loro volta comportano naturali controindicazioni e numerosi altri vantaggi. Il primo passo prima dell’effettiva scelta, è quello di consultare uno specialista nel settore dell’estetica, che sia in grado di suggerire ed operare la soluzione che meglio si adatti alle esigenze del paziente in questione. La scelta di un ritocco facciale, che sia riempitivo, terapeutico o curativo, è una scelta che va effettuata in maniera oculata e precisa. E’ importante non badare al risparmi: questo settore è attualmente parecchio competitivo, ragion per cui, è facile optare per una scelta economica e conveniente dal punto di vista monetario, ma assolutamente pericolosa, dal punto di vista del benessere e della salute. I fillers permanenti non sono facilmente rimovibili: una reazione negativa della pelle o dell’organismo, potrebbe durare anni, o non essere mai rimossa. E’ molto importante ragionare sul difetto al quale si intende porre rimedio, scegliendo la soluzione migliore sulla base del risultato e del tempo. Rughe non troppo marcate, labbra non particolarmente sottili o deformate, potranno essere trattate con fillers non durevoli, ripristinando nel tempo l’utilizzo del prodotto con un risultato naturale e non invasivo. Fillers definitivi e permanenti, andranno invece utilizzati per rughe marcate, per difetti incorreggibili, per soluzioni radicali, su visi ormai invecchiati, sui quali si intende riportare il velo della giovinezza e bellezza.




COMMENTI SULL' ARTICOLO