addominale

La pancia

La parte del corpo, sia femminile che maschile, più soggetta all'accumulo di grasso è senza dubbio l'addome. La pancia non lascia tranquilli proprio nessuno ed è anche una delle zone del corpo dove eliminare i grassi diventa davvero molto complicato. Avere però una pancia abbastanza grassosa non è sicuramente un belvedere, soprattutto se si nota una certa flaccidità che è davvero antiestetica.

Inoltre ancor più complicato è riuscire a rassodarla quando ad esempio si è a dieta. Principalmente per eliminare la pancia si cerca in tutti i modi di mangiare meno, ma non è sicuramente la parte del corpo che dimagrisce più velocemente. E' sbagliato pensare che seguendo una dieta si riesca facilmente ad eliminare il tessuto adiposo che si forma sull'addome , anzi molto spesso rischia di essere ancora più molliccio se non si segue correttamente e contemporaneamente dell'attività fisica. Non è un caso che durante qualsiasi dieta si invita come sempre il paziente a svolgere dell'attività fisica. Con l'arrivo poi dell'estate il cruccio maggiore è proprio quello di riusicre ad eliminare questa pancetta antiestetica.

pancia

Muscle Stimulator Stimolatore muscolare,Charminer Electric Massager Bodybuilder Muscoli Braccio del corpo e piedini per uomini o donne Nero per uomini o donne

Prezzo: in offerta su Amazon a: 43,99€
(Risparmi 43,49€)


Gli addominali e l alimentazione

addominali In soccorso di coloro che hanno intenzione di avere una pancia in forma e senza quel grasso adiposo in eccesso, arrivano gli esercizi addominali. Anche qui però bisogna puntualizzare che svolgendo tali esercizi non si arriverà ad un risultato importante e sperato, questo perché vi sono altri fattori che bisogna tenere ben presenti. Innanzitutto per poter eliminare la pancia è inutile dedicarsi a vari esercizi di addominali se prima non si eliminano i cibi che contribuiscono alla formazione di tale tessuto adiposo. La filastrocca è sempre quella: evitare carboidrati, soprattutto a cena, alcol, ma anche i grassi animali e recarsi costantemente nei fast food. Meglio optare per un'alimentazione proteica, puntando quindi sulla carne bianca, uova, pesce, legumi, yogurt. Non bisogna pensare però di eliminare totalmente i carboidrati, quelli integrali non fanno alcun male. Per mantenere una pancia piatta può essere d'aiuto anche lo zenzero, che riesce a bruciare i grassi e contiene numerose proprietà siuretiche e depurative. Sono importanti per tentare di mantenere una pancia piatta anche le catechine che ritroviamo principalmente nel tè verde.

  • dolore addominale L’addome, è una delle parti del corpo maggiormente sensibili e delicate. Diverse patologie, tendono ad influenzare notevolmente il suo funzionamento, compromettendone conseguentemente anche l’estetica...
  • colica addominale La colica addominale, è un dolore costante e spasmodico, che si manifesta all’altezza dell’addome, interessando tutta o in parte, la muscolatura liscia. A seconda dell’origine del dolore, si distingu...
  • Cervello ed intestino sono collegati Stress, cattive abitudini alimentari e periodi di forte ansia spesso si ripercuotono sull'intestino. Questo organo, infatti, ospitando moltissime cellule nervose, si è conquistato l'appellativo di "ce...
  • Com'è fatta un'ernia addominale Tantissime persone soffrono di ernia addominale. Questo disturbo si manifesta a tutte le età e colpisce soprattutto la popolazione maschile. Si presenta come un rigonfiamento più o meno evidente sotto...

Ultrasport Attrezzo per Addominali Ab Roller, Attrezzo Fitness Maneggevole e Trainer per Muscoli Addominali, Allena Addome, Muscolatura e Schiena, Ruota per Addominali, Supporto per Ginocchia, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,19€


La genetica e il muscolo addominale

Dopo avervi quindi elencato gli alimenti e le sostanze che possono garantire alla vostra pancia un minor accumulo di grassi non vi resta che mettervi a dieta e sopratttuto svolgere numerosi addominali. Attenzione però perché qui la genetica ha un'importanza assoluta sulla riuscita o meno del vostro obiettivo. Sarà insomma quasi impossibile avere addominali scolpiti come quelli dei modelli o avere una pancia piatta come le star del mondo dello spettacolo se il vostro gene non è ben predisposto. C'è insomma chi presenta i muscoli addominali più simmetrici e profondi, chi avrà una predisposizione genetica ad accumulare più tessuto adiposo sulla zona addominale, quindi non sempre seguire questi determinati consigli per una pancia piatta e addominali scolpiti possa funzionare per tutti. Che cos'è il muscolo addominale? Garantisce principalmente l’equilibrio, la giusta postura della schiena e i movimenti del tronco, delle gambe e quelli di rotazione del bacino. E' importante anche perla tenuta dei visceri e la corretta meccanica della respirazione. La funzione del tessuto muscolare addominale quindi è fondamentale per poter vivere in modo sano e corretto e i muscoli che fanno parte di tale zona del corpo si distinguono in due gruppi: gli antero-laterali dell'addome e i muscoli posteriori dell'addome, i primi sono quelli più superficiali, i secondi invece più profondi. I muscoli antero-laterali dell'addome sono formati da: retto, obliquo esterno (o grande obliquo), obliquo interno (o piccolo obliquo) e il trasverso. Quelli posteriori dell'addome sono il quadrato dei lombi, l’iliaco e lo psoas.


Gli esercizi addominali

Per esercitare i vari addominali vi sono diverse posizioni da assumere durante l'attività fisica che riescono a mantenere allenati praticamente tutti i muscoli dell'addome. Il crunch, ossia il distendersi a terra con gambe distese o a novanta gradi e alzando il busto con le mani dietro alla nuca, è sicuramente l'esercizio più comune ed anche uno dei più efficaci. Meglio però optare per il classico movimento a bicicletta quando si ha intenzione di allenare al meglio gli addominali. Nella posizione di partenza della bicicletta dovete sdraiarvi supini con la schiena ben aderente al terreno e le mani dietro la nuca, l'esercizio inizia quando iniziate a simulare con gli arti inferiori la pedalata, avvicinando contemporaneamente il gomito destro al ginocchio sinistro ed il gomito sinistro al ginocchio destro. E' un esercizio molto dispendioso che coinvolge però praticamente tutti gli addominali, anche quelli obliqui e poi allenerete anche le gambe. Un pò più stancante e difficile è il classico esercizio con il tocco alle caviglie, qui in posizione supina con le gambe alzate a novanta gradi vi alzate con il busto cercando di toccare con le mani le caviglie. Chiaro che allenare gli addominali diventa fondamentale per avere più tonicità sulla vostra pancia.




COMMENTI SULL' ARTICOLO