Jogging per dimagrire

Cos'è il Jogging ed a cosa serve

Il Jogging anzitutto può essere definito come una leggera corsa, effettuata ad una velocità minore di 10 chilometri orari. Ciò significa che per fare un chilometro di corsa occorrono, circa, sei minuti pieni. Per questo si tratta di un'attività aerobica la quale è, sostanzialmente, un'attività a bassa intensità e lunga durata. Essa, per bruciare i depositi di grasso e gli zuccheri, si affida alla respirazione cellulare. Da quest'ultima l'organismo ricava l'energia necessaria a svolgere l'attività fisica. Il Jogging incide positivamente sul sistema respiratorio e cardiovascolare. Essa contribuisce, infatti, a rendere il respiro maggiormente regolare e profondo. Inoltre la pratica del jogging aiuta ad avere un peso stabile, a migliorare la postura ed a risolvere possibili problemi intestinali.
Jogging

FASCIA ADDOMINALE PER SUDORAZIONE con supporto per la Schiena - Cintura Dimagrante Sauna - Pancera / Panciera Snellente di Neoprene per sudare - Uomo e Donna + SACCHETTO portatile + GUIDA FITNESS per rimettersi in forma, dimagrire la pancia e ottenere addominali scolpiti - Taglia XXL - XXXL

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29€


Meccanismo e programma jogging per dimagrire

praticare Jogging Possiamo dire che, se l'intenzione è quella di perdere peso e quindi di dimagrire, il jogging è un'attività fisica molto adatta allo scopo. Prima di lanciarsi in sessioni di allenamento sfiancanti occorre, però, comprendere al meglio come funziona l'organismo umano. Anzitutto bisogna affermare che, durante la corsa, il nostro corpo brucia più carboidrati in quanto questi ultimi sono più veloci da consumare. Una corsa effettuata ad un ritmo più ridotto, ma per un tempo prolungato, consumerà più grassi. Il segreto per dimagrire, nonostante questo, è racchiuso nel bruciare più calorie di quante in realtà se ne assumano. Per raggiungere tale scopo occorre correre ad alta intensità, ma per fare questo è necessario il giusto allenamento. Il fatto di dover dimagrire presuppone che si è all'inizio ed il livello di allenamento non è altissimo. Per tale motivo occorre variare, inizialmente, il ritmo della corsa. Una camminata veloce, di almeno trenta minuti, sarà sufficiente a raggiungere l'obiettivo. Se poi si vuole aggiungere una sessione volta a tonificare le zone critiche, i risultati saranno ancora più veloci ed evidenti.

  • contatto con l'acqua Avere un corpo bello, tonico e armonioso, è il sogno di chiunque. Esso esprime sul piano comunicativo l’essenza di ciò che siamo. E’ veicolo di emozioni, di sensazioni e percezioni. E’ il più grande s...
  • In vista dell’estate, si avverte l’esigenza di migliorare il proprio aspetto fisico. L’adipe, accumulato sull’addome sui fianchi e sui glutei, non è altro che il nemico da sconfiggere, in un tempo bre...
  • seno e chirurgia estetica Una donna per sentirsi tale ha il bisogno di avere un seno che la soddisfi. Di solito nessuna donna riesce ad essere contenta del proprio corpo, c'è insomma sempre qualcosa che non sembra soddisfarla....
  • gambe Una donna per sentirsi veramente in forma non può trascurare le gambe, parte del corpo importantissima per la bellezza femminile. E' alquanto brutto vedere ad esempio donne con gambe ricche di grasso ...

Ultrasport Panta jogging lunghi per uomo con effetto compressivo e funzione Quick Dry, Nero / Blu Victoria, L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,84€
(Risparmi 4,91€)


Consigli per aumentare l'efficacia del jogging

fare jogging per dimagrire Nel praticare jogging, con lo scopo di dimagrire, occorre tenere a mente alcuni pratici consigli. Anzitutto bisogna seguire una giusta alimentazione, composta da tutti i nutrienti necessari: carboidrati, proteine e fibre. Ed è, inoltre, consigliabile correre quando si è a digiuno. È importante effettuare i tre pasti principali della giornata accompagnati da due spuntini, costituiti da un frutto oppure uno yogurt. L'importante è, inoltre non mangiare altro oltre i pasti prestabiliti. Così si ottimizzano le possibilità, per l'organismo, di consumare grassi. Per quanto riguarda l'allenamento, una volta finito, è meglio aspettare un'ora prima di mangiare. In secondo luogo l'allenamento deve essere costante in quanto, effettuare una sola sessione di corsa alla settimana, non da gli effetti desiderati. L'ideale è scegliere tre giorni della settimana, alternando l'allenamento ad un giorno di riposo. Come già detto, la corsa deve essere lenta ma prolungata ed occorre, inoltre, variarne il ritmo e l'intensità. In questo modo, infatti, si fa più fatica ed il dimagrimento è più efficace.


Jogging per dimagrire: Altri consigli utili e controindicazioni

consigli per praticare jogging Quando si pratica il jogging, o qualunque altra tipologia di attività fisica, si potrà notare un iniziale aumento di peso. Non occorre allarmarsi più di tanto, in quanto è una conseguenza abbastanza normale. Ciò accade perché i muscoli, in un primo momento, reagiscono allo sforzo accumulando acqua. Perdere peso è, infatti, diverso dal perdere grasso. Sarà sufficiente, per capire questo concetto, provare un vestito o dei pantaloni che si utilizzavano prima di cominciare l'allenamento. Si sconsiglia la pratica di questo sport quando si hanno problemi alle articolazioni e problemi alle vertebre lombari. Se non sono presenti controindicazioni di questo tipo, il jogging è uno sport che può essere praticato da tutti. Si consiglia inoltre di indossare abbigliamento traspirante, in cotone ad esempio.



COMMENTI SULL' ARTICOLO