Ecodoppler

Diagnostica per immagini ed ecodoppler

L'ecodoppler è un esame che, tramite la diagnostica per immagini, consente di analizzare a fondo i vasi sanguigni degli arti, dell'addome e del collo e di individuare eventuali anomalie presenti sugli stessi, andando ad evidenziare la presenza di variazioni nella regolarità del flusso sanguigno. È un esame molto comune che sfrutta il potere degli ultrasuoni ed è utilizzatissimo soprattutto nella diagnosi di alcune particolari patologie. È completamente indolore, non è invasivo e viene effettuato in pochi minuti senza dover subire fastidiose somministrazioni di mezzi di contrasto. Esiste in tre varianti principali:

- Doppler continuo, che permette di tradurre il flusso sanguigno in "suoni"

- Doppler a colori, che associa il tutto a un'immagine radiografica a colori del flusso sanguigno

- Doppler tradizionale, che traduce il flusso in immagini e grafici utili alla refertazione.

Macchinario ecodoppler

DIMED - Ecografo Eco-Doppler Portatile Dus 60 - Schermo 12.1" - 2 Connetori Sonda

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5999,9€


Metodiche per la diagnosi non invasiva delle patologie tiroidee

Ecodoppler tiroide L'ecodoppler è utilizzatissimo nell'iter diagnostico delle patologie a carico della tiroide. È talmente tanto comune utilizzarlo in questo settore medico che viene considerato come un vero e proprio esame di routine, da effettuare in maniera quasi scontata all'insorgere di valori ematici ormonali sballati. Permette infatti di analizzare in pochi minuti i vasi sanguigni che circondano la tiroide: le eventuali variazioni del flusso si tradurranno in noduli o mal funzionamenti della ghiandola stessa, da approfondire poi mediante l'utilizzo di metodiche leggermente più invasive (come ad esempio l'ago aspirato). Alla conclusione dell'esame vengono fornite le primissime informazioni di base, che verranno poi confermate e approfondite dal personale specializzato all'interno del referto, che verrà stilato in un secondo momento.

  • Mal di gola frequente Il mal di gola è il nome comunemente associato alla faringite, l'infiammazione che interessa il tubo muscolare che permette il passaggio del cibo verso l'esofago e dell'aria verso i polmoni. Il mal di...
  • Striscio ematico L'emocromo hct, o esame emocromocitometrico, fornisce alcuni elementi di grande utilità nella valutazione della condizione della salute del paziente. Viene indicato per diagnosticare situazioni di ane...
  • Stitichezza ragadi anali Le ragadi anali sono un disturbo più o meno diffuso. Persistenti, dolorose e talvolta anche recidive, non sono semplici da curare. Pertanto, per una soluzione definitiva, si ricorre spesso alla chirur...
  • Illustrazione anatomica La presenza di sangue nelle urine uomo, anche conosciuta col nome tecnico di ematuria, non è sempre indice dell' esistenza di una malattia in atto o di una condizione patologica. In alcuni casi, allor...

HI Dop - Eco-Doppler Vascolare completo, con sonde da 4, 5 e 8 MHz

Prezzo: in offerta su Amazon a: 293,06€


La praticità della diagnostica per immagini

Referto cardiaco I punti a favore della diagnostica per immagini sono molteplici. Le pratiche come quella del doppler permettono di giungere a diagnosi quasi certe, in modo da prendere provvedimenti laddove necessario (per approfondire le diagnosi) o tranquillizzare il paziente in tempistiche davvero brevi. Si tratta inoltre di metodologie assolutamente indolori e non invasive, che richiedono una preparazione all'esame praticamente nulla e che permettono di essere eseguite in regime ambulatoriale in pochissimi minuti (un doppler dura al massimo 20 minuti). Anche i tempi di refertazione, proprio perché gli esami sono di breve durata, sono abbastanza rapidi e permettono quindi di non dilungare troppo l'attesa. Si tratta quindi di esami sempre più in voga, ai quali si fa riferimento fin da subito proprio grazie alla loro versatilità.


Ecodoppler: Principali svantaggi

Ecodoppler tiroide La diagnostica per immagini permette di ottenere in tempi relativamente brevi referti completi ed esaustivi, perfetti per giungere alla diagnosi di determinati tipi di patologie. Ma quali sono i limiti delle metodiche diagnostiche di questo tipo, incluso il doppler? La diagnostica per immagini è strettamente operatore-dipendente. Questo vuol dire che il referto viene stilato dall'operatore stesso e che la qualità dello stesso dipenderà dalla bravura del medico refertante e dalla qualità delle immagini. C'è quindi un margine d'errore davvero elevato, soprattutto quando i macchinari utilizzati non sono di ultimissima generazione o l'operatore non è sufficientemente aggiornato. Rivolgersi a una struttura di rinomato prestigio può fare sicuramente la differenza nella buona riuscita dell'esame.



COMMENTI SULL' ARTICOLO