Problemi pressione bassa

Cos'è la pressione bassa o ipotensione

La pressione arteriosa misura la pressione del sangue all'interno dei vasi, questa pressione aumenta sotto sforzo mentre diminuisce se il soggetto è a riposo. Quando si misura la pressione del sangue si tiene conto di due parametri:la pressione sistolica ossia la massima, che si ha nel momento in cui il sangue passa dal cuore all'aorta, e la pressione diastolica che sarebbe la minima e si ha nel momento in cui i ventricoli si distendono fra un battito cardiaco e l'altro. I valori normali in un soggetto sano sono di 80 per la minima e 120 per la massima, quando questi valori scendono al di sotto abbiamo un caso di ipotensione e quindi pressione bassa. Nei soggetti sportivi la pressione bassa a riposo è un elemento positivo perché permette di non usurare gli organi, però in soggetti normali a volte questa situazione può generare una vera e propria patologia.
pressione bassa

Iomi – donna 18 mmHg compressione graduata da viaggio volo calze per Tvp

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8€


Sintomi della pressione bassa

pressione bassa sintomi A volte i soggetti che soffrono di pressione bassa non hanno alcun sintomo, convivono perfettamente con questa situazione e si reputano peraltro fortunati perché una pressione più bassa permette al fisico di non mettere sotto sforzo gli organi, sopratutto per gli sportivi questo è un grande vantaggio perché gli permette poi durante la prestazione di avere una funzione circolatoria migliore. In altri soggetti invece la pressione bassa si fa sentire con sintomi anche molto fastidiosi: tra questi quello più comune è una sorta di stanchezza e fiacchezza costante,uniti a capogiri e la sensazione di confusione nella testa. Si può anche avere una momentanea perdita della vista, dell'equilibrio e dell'orientamentoo. Nei casi più gravi si possono avere anche svenimenti e collassi che, se trascurati, potrebbero portare perfino alla morte.

  • sforzo fisico Bisogna stare molto attenti quando si pratica il fitness, qualsiasi tipo di attività sportiva può essere fatale per soggetti che non sono del tutto sani. Il cuore è l'organo che viene sforzato maggior...
  • Sfigmomanometro per la valutazione della pressione La pressione arteriosa misura la pressione esercitata dal sangue mentre scorre all'interno dei singoli vasi e può aumentare o diminuire fisiologicamente, a seconda del tipo di attività che si sta eseg...
  • Controllo della pressione arteriosa I sintomi conseguenti ad uno stato di pressione arteriosa bassa (ipotensione), sono molto vari e, in presenza di una situazione stabile, addirittura assenti. Persone geneticamente predisposte ad uno s...

Corsair CO-9050043-WW ML Series ML120 Ventola Premium a Levitazione Magnetica da 120 mm, Bassa Rumorosità ed Elevata Pressione Statica, Confezione Singola, Illuminazione a LED Blu, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,99€


Cause dei problemi pressione bassa

misuratore di pressione Le cause che possono causare problemi di pressione bassa sono veramente molto varie e da queste dipende l'entità del problema e le sue cure. Se la pressione bassa è di tipo posturale vuol dire che è dovuta ad un repentino cambiamento di posizione, ad esempio l'alzarsi dalla sedia o dal letto, in questo caso i sintomi sono giramenti di testa e momentanea perdita della vista ma durano solo pochi istanti, il tempo che serve al corpo per ripristinare il normale circolo del sangue. In questo caso l'unica soluzione sarà quella di compiere dei movimenti meno bruschi, cercare di fare tutto più lentamente e , se ci si alza dalla posizione distesa, cercare di sollevare per ultima la testa. In casi più gravi invece la basa pressione potrebbe essere causata da patologie come il diabete, l'insufficienza microcardiaca o emorragie ed ustioni che abbassano il volume dei liquidi e del sangue.


Problemi pressione bassa: Rimedi per la pressione bassa

rimedi pressione bassa Dopo aver accertato la causa della pressione bassa ed aver ovviamente consultato un medico, si passa alla fase successiva ossia quella della cura della patologia. La cura dipende dalla causa del problema quindi può andare dalla prescrizione di medicinali specifici a semplici accortezze nel proprio stile di vita. Se si ha una pressione bassa cronica allora può essere d'aiuto l'utilizzo in cucina di sale, formaggi stagionati e cioccolato che hanno delle proprietà ottime per la stimolazione delle arterie, oltre che un aumento di consumo dell'acqua. Può portare dei giovamenti anche praticare la ginnastica isometrica per circa 15-30 minuti al giorno. Se la causa del problema è un'emorragia allora è necessario aumentare i liquidi e il volume ematico in breve tempo tramite una fluido-terapia venosa.



COMMENTI SULL' ARTICOLO