Cause pressione bassa

Cos'è la pressione arteriosa e a cosa serve

La pressione arteriosa misura la pressione esercitata dal sangue mentre scorre all'interno dei singoli vasi e può aumentare o diminuire fisiologicamente, a seconda del tipo di attività che si sta eseguendo sul momento: in corso di attività fisica o di sforzo e stress la pressione tenderà ad aumentare temporaneamente, mentre in corso di sonno, riposo o in posizione stazionaria, la pressione tenderà a diminuire leggermente. Le pressioni sanguigne misurate sono essenzialmente due: quella sistolica, chiamata anche massima, che si riferisce al momento in cui il sangue passa dal cuore all'aorta e quella diastolica, chiamata anche minima, che si riferisce al momento in cui i ventricoli si distendono tra un battito cardiaco e il successivo. La valutazione della pressione arteriosa è importante per definire potenziali stati critici, sia di pressione alta (ipertensione) sia di pressione bassa (ipotensione), perché entrambe possono ledere l'organismo.
Sfigmomanometro per la valutazione della pressione

Strisce reattive al pH 0-14, universali per testare urina, saliva, acqua, piscine, vasche idromassaggio, idroponica, terra, acquari, tè Kombucha, Dieta alcalina + PDF Tabella alimentare, 100 strisce

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,6€


Le cause della pressione bassa (o ipotensione)

Misurazione della pressione sanguigna Valori normali pressori sono considerati quelli di 80 per la minima (o diastolica) e 120 per la massima (sistolica). Quando questi valori scendono al di sotto, il soggetto è in uno stato di ipotensione che, se non corretto, può condurre anche a svenimento e morte per collasso.Le cause di pressione bassa possono essere varie, infatti un soggetto può soffrire di: ipotensione posturale (detta anche ortostatica) quando passa velocemente da una posizione sdraiato o seduta a quella in piedi, non ricevendo la giusta spinta pressoria del sangue; ipotensione acuta, solitamente conseguente ad un'abbondante emorragia o ustioni diffuse e gravi, che abbassano velocemente il volume dei liquidi e del sangue circolante, rendendo insufficiente la spinta pressoria. Anche altre patologie, come un'insufficienza miocardica, surrenale o il diabete mellito, possono provocare ipotensione circolatoria con conseguente shock ipovolemico.

  • Misurazione pressione sanguigna La pressione sanguigna o arteriosa è la pressione del sangue nelle principali arterie, che aumenta o diminuisce secondo il lavoro svolto dal cuore e dai muscoli per soddisfare i diversi fabbisogni del...
  • pressione bassa La pressione arteriosa misura la pressione del sangue all'interno dei vasi, questa pressione aumenta sotto sforzo mentre diminuisce se il soggetto è a riposo. Quando si misura la pressione del sangue ...
  • misurare pressione sanguigna La pressione arteriosa è la forza esercitata dal sangue sulle pareti arteriose quando viene immesso in circolo a ogni contrazione cardiaca, alla quale si contrappone la resistenza dei vasi. Dipende qu...
  • Ipotensione L'ipotensione è un termine medico con il quale si indica una pressione arteriosa bassa. Esistono diverse forme di questo disturbo, che hanno cause differenti e possono essere più o meno gravi. Ad esem...

Isolamento acustico Ear Protection Anti-Rumore Dormire spine viaggio Earplug morbida schiuma di riduzione del rumore auricolari per Sleeping uso industriale, 5 paia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,99€


Sintomi della pressione bassa

Paziente con pressione bassa Un soggetto colpito da un momento di pressione bassa di origine ortostatica può avvertire un attimo di stordimento, contemporaneo oscuramento della vista, perdita sensoriale, dell'equilibrio e dell'orientamento. Solitamente questa condizione si risolve spontaneamente nell'arco di pochi secondi, il tempo necessario perché la pressione ritorni ai normali livelli fisiologici.Se invece le cause della pressione bassa risiedono in patologie pregresse o in ustioni ed emorragie abbondanti, la sintomatologia è molto più seria e può condurre anche a svenimento.Poiché in questi casi il volume ematico circolante è insufficiente, il ripristino dei normali valori di pressione non può avvenire spontaneamente; conseguentemente, se non si interviene tempestivamente con una fluidoterapia venosa, il soggetto rischia la morte per collasso. Alla base dell'ipotensione infatti vi è uno shock ipovolemico severo che va assolutamente ripristinato in maniera veloce.


Cause pressione bassa: Trattamento farmacologico dell'ipotensione

prova pressione L'ipotensione ortostatica può essere anche scatenata dall'assunzione di farmaci antidepressivi o da un alto dosaggio di antipertensivi. Poiché le cause della pressione bassa in questo caso sono iatrogene, è sufficiente correggere la posologia dei farmaci per ottenere una remissione dei sintomi. Chi soffre di ipotensione posturale può cambiare la posizione da sdraiato a seduto ed in piedi molto gradatamente, al fine di lasciare quei pochi secondi indispensabili per l'equilibrio della pressione.Quando le cause di pressione bassa sono invece le grosse perdite di liquidi organici, per emorragia, shock o ustioni, il trattamento consiste nel ripristino tempestivo dei liquidi e del volume ematico. Anche i soggetti affetti da diabete mellito possono subire alterazioni pressorie con conseguenti stati di ipotensione, che possono essere eliminati con la correzione dei dosaggi dei farmaci.



COMMENTI SULL' ARTICOLO