Pressione bassa cause

Patologie cardiocircolatorie

La pressione arteriosa è la forza esercitata dal sangue sulle pareti arteriose quando viene immesso in circolo a ogni contrazione cardiaca, alla quale si contrappone la resistenza dei vasi. Dipende quindi dalla capacità del cuore di contrarsi per applicare una spinta adeguata, dal volume del circolo sanguigno e dallo stato delle pareti vascolari. I valori ideali si aggirano sui 120 per la massima (sistolica) e 80 per la minima (diastolica). Se scendono sotto ai 90 per la prima e 60 per la seconda si parla di ipotensione. I disturbi cardiocircolatori primitivi in grado di interferire con tale equilibrio sono vari. Le aritmie, le bradicardie e in alcuni casi le tachicardie ostacolano il corretto pompaggio del sangue, che sarà rallentato o irregolare. Poi abbiamo lo scompenso cardiaco, che indica l'incapacità del cuore di contrarsi con forza adeguata, i vizi valvolari e l'infarto. Anche un'eccessiva vasodilatazione periferica causa ipotensione, per via dell'aumentato calibro dei vasi.
misurare pressione sanguigna

RGB Ventola PC 120mm, AIGO Ventola di Raffreddamento CPU LED 4 Pin Silenziosa Cooling Fan Bassa Rumorosità e Elevata Pressione Statica Computer Case Fan con 42 Generi LED (3-Pack)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 43,67€


Altre malattie dell'organismo

bassa pressione Nel corso di certe affezioni neurologiche è comune la pressione bassa. Un caso tipico è il Parkinson, in cui si rileva nella forma ortostatica, ossia quando il soggetto si mette in piedi, e che può essere aggravata dalla levodopa. La sindrome di Shy-Drager, come altre malattie neurodegenerative, causa una ridotta efficienza del sistema simpatico, da cui deriva la grave ipotensione ortostatica. Fra le endocrinopatie troviamo l'Addison, malattia rara ma grave che provoca una riduzione del cortisolo e conseguente decadimento di molte funzioni organiche. Assieme a dimagrimento e ad astenia, la pressione bassa è uno dei sintomi caratteristici. L'ipotiroidismo, riducendo l'azione di stimolo degli ormoni tiroidei sul cuore, può provocare bradicardia e insufficienza cardiaca con ipotensione. Nel diabete grave non compensato può verificarsi, invece, per la disidratazione da poliuria o per danni ai nervi periferici. Infine ci sono le anemie gravi, da carenza di ferro, folati o vitamina B12.

  • sforzo fisico Bisogna stare molto attenti quando si pratica il fitness, qualsiasi tipo di attività sportiva può essere fatale per soggetti che non sono del tutto sani. Il cuore è l'organo che viene sforzato maggior...
  • Sfigmomanometro per la valutazione della pressione La pressione arteriosa misura la pressione esercitata dal sangue mentre scorre all'interno dei singoli vasi e può aumentare o diminuire fisiologicamente, a seconda del tipo di attività che si sta eseg...
  • Controllo della pressione arteriosa I sintomi conseguenti ad uno stato di pressione arteriosa bassa (ipotensione), sono molto vari e, in presenza di una situazione stabile, addirittura assenti. Persone geneticamente predisposte ad uno s...
  • pressione bassa La pressione arteriosa misura la pressione del sangue all'interno dei vasi, questa pressione aumenta sotto sforzo mentre diminuisce se il soggetto è a riposo. Quando si misura la pressione del sangue ...

Sfigmomanometro, Automatico Indicatore Battito Cardiaco Irregolare, Sanitari da Polso Digitale della Pressione Sanguigna Pulse Monitor Domestici

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,53€


I farmaci

Farmaci Fra le cause di pressione bassa, i farmaci sono una delle più diffuse. Sono davvero molte le medicine che presentano l'ipotensione fra gli effetti collaterali. Il problema è frequente ad esempio quando si assumono sedativi, barbiturici e alcuni antidepressivi, poiché determinano una ridotta attività del sistema nervoso simpatico. Un eccesso di diuretici, e più di rado di lassativi, può provocare pressione bassa per via della marcata eliminazione dei liquidi. Un dosaggio non corretto nel corso di una terapia antipertensiva può cagionare ipotensione, evento che si verifica spesso nei pazienti anziani. Anche i betabloccanti, usati per patologie cardiache, sono noti per causare questo problema, a causa della minore attività di adrenalina e noradrenalina a livello delle pareti vascolari e sulla contrattilità cardiaca. Infine, un farmaco usato per curare certe forme di tumore può causare grave ipotensione: si tratta della vincristina. Nemmeno i rimedi fitoterapici però risultano sempre immuni da questo effetto collaterale. Sono a rischio di provocarlo difatti i diuretici come betulla, tarassaco e gramigna in forti quantità, e la cardiaca, impiegata per ipertiroidismo e palpitazioni.


Pressione bassa cause di altra natura

pressione arteriosa bassa Una causa non pericolosa di pressione bassa è quella costituzionale, che di norma non richiede terapie. Esistono però diversi eventi che possono precipitarla, come l'eccessiva sudorazione e/o il ridotto apporto di liquidi, attività sportive molto intense e protratte e la stazione eretta prolungata, tutte condizioni più rischiose se associate ad un clima torrido. La sauna ha come principale controindicazione proprio l'ipotensione, per via del suo spiccato effetto vasodilatatorio. L'alcool invece abbassa la pressione sia per l'effetto sedativo che per la vasodilatazione, azione eventualmente aggravata dallo stato di ottundimento del soggetto, se l'apporto alcolico è molto elevato. Le malattie febbrili, specie in presenza di ipertermia marcata, sono molto spesso accompagnate da questo disturbo, così come lo ritroviamo tipicamente a seguito di immobilizzazioni prolungate.




COMMENTI SULL' ARTICOLO