Catarro scuro

Cosa indica il catarro scuro?

In genere, il muco alla gola non indica nulla di grave. Anzi, in realtà potrebbe rivelarsi molto utile all’organismo. Nella maggior parte dei casi, funge da lubrificante protettivo per la gola, mantenendola umida. Esso svolge un ruolo importante nel prevenire la secchezza delle vie aeree, che causa irritazione e fastidio. Inoltre aiuta anche ad espellere l'eventuale presenza di batteri patogeni e la sporcizia accumulata nelle vie respiratorie, dando una sensazione di sollievo. Solitamente il muco che proviene dalla gola è incolore. Tuttavia il suo aspetto potrebbe cambiare, come nel caso del catarro scuro, che indica una serie di patologie. In questo caso, un consulto del medico è vivamente consigliato, in quanto il colore scuro della sostanza potrebbe indicare alcune gravi problematiche che riguardano la salute.
Visita medica alle spalle

Equilibra Integratore Alimentare Propoli Spray, Flaconcino - 20 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,39€
(Risparmi 0,81€)


Abitudini sbagliate come causa del catarro scuro

Influenza e catarro Il fumo di sigaretta è una delle cause più comuni di tosse, con conseguente fuoriuscita di catarro scuro. Si tratta principalmente di una combinazione di catrame, nicotina e resine accumulate nei bronchi e nei polmoni. I forti fumatori di solito mostrano sintomi come tosse estrema e liquido marrone che presenta un odore di nicotina molto intenso. Chi fuma ripetutamente finisce per sviluppare la bronchite cronica, che in casi estremi porta all’enfisema polmonare. Anche l'uso eccessivo di alcol può portare ad infezioni del tratto respiratorio superiore. Questo di solito si traduce in una pericolosa infiammazione ai polmoni e alla gola, che in alcuni casi diventa la causa di fondo della tosse con catarro scuro. Si può assistere ad un cambiamento di colore del muco se si consumano alcune bevande alcoliche.

  • Donna con sintomi della rinite La rinite è un processo infiammatorio che coinvolge la mucosa nasale, scatenando una sintomatologia sovrapponibile a quella di un comune raffreddore: ostruzione nasale, secrezioni di muco, starnuti ri...
  • Stitichezza ragadi anali Le ragadi anali sono un disturbo più o meno diffuso. Persistenti, dolorose e talvolta anche recidive, non sono semplici da curare. Pertanto, per una soluzione definitiva, si ricorre spesso alla chirur...
  • Bruciore causato da bronchite cronica La bronchite può essere acuta o cronica. La bronchite acuta si sviluppa da una infezione respiratoria e spesso migliora entro pochi giorni senza effetti durevoli. La bronchite cronica, invece, è una c...
  • polmonite La polmonite è una malattia che colpisce l'apparato respiratorio: si tratta più precisamente di un’infezione dei polmoni, quando vengono attaccati da batteri o virus; l'infiammazione costituisce una n...

hip stabilizzatore e inguine brace – più comodo supporto coscia. Gamba regolabile a compressione manica. Più rapido sollievo dal dolore per hip replacement ernie, riabilitazione, sciatica Strain injury

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,84€


Alcune cause del catarro scuro

Infiammazione dei seni nasali Il reflusso acido può contribuire alla formazione di muco marrone. Questo di solito accade quando si rigurgita parte del cibo, in particolare quando si beve vino rosso, cioccolato o caffè. Si può inoltre notare anche presenza di muco intestinale, che nella maggior parte dei casi è un segnale della sindrome dell'intestino irritabile. Il catarro scuro può anche essere un segno di sanguinamento del naso, dovuto alla formazione di polipi. Questi sono la causa di un'irritazione continua della pelle che riveste i seni nasali. Il sangue secco trasforma il colore del muco. Vivere in una zona altamente inquinata potrebbe essere un ulteriore motivo di catarro scuro. Tuttavia, una tosse con muco brunastro può comparire anche dopo la pulizia di una stanza polverosa. Le minuscole particelle di polvere e di sporco si accumulano in gola, provocando al muco variazioni di colore. In questo caso si tratta di una condizione temporanea. Alcune fra le gravi cause di catarro scuro potrebbero essere legate ad infezioni delle vie respiratorie, come la bronchite cronica, l'enfisema e il cancro ai polmoni.


Catarro scuro: Come trattare il catarro

Gargarismi per trattare il catarro Indipendentemente dalla causa, si può provare a curare il catarro scuro utilizzando vari trattamenti a seconda della situazione. In genere si agisce sulla patologia o sul motivo che ne sta alle spalle. Un metodo semplice potrebbe essere quello di fare dei gargarismi con acqua tiepida e salata. Questa pratica, ripetuta per un paio di settimane, contribuirà a pulire il catarro. Altro sistema è quello di bere molta acqua. È necessario mantenere il corpo idratato quando non si è in forma. Anche soffiarsi il naso, almeno una volta al mattino, è una buona idea per liberarsi del catarro. L’importante è non farlo in modo troppo aggressivo, altrimenti si potrebbe aggravare la situazione. Altro accorgimento è il tipo di alimentazione. Includere frutta fresca e verdura nella dieta aiuterà a sentirsi meglio.



COMMENTI SULL' ARTICOLO