Nausea mattutina

La nausea mattutina nelle prime settimane di gravidanza

Comunemente la nausea mattutina è sinonimo di gravidanza, quindi se la donna è alla ricerca di una maternità questo sintomo la farà ben sperare. Nausea mattutina e vomito sono, infatti, spesso causati dalla "tempesta ormonale" che si scatena durante le prime settimane di gestazione. Il test di gravidanza o le analisi del sangue confermeranno questo stato. Per alleviare questa manifestazione parafisiologica basterà adottare alcune accortezze. Il magnesio pilodato, venduto in farmacia, potrebbe essere un ottimo rimedio se preso tempestivamente, a partire dalle prime settimane di gravidanza. Consumare cibi secchi quando compare il sintomo può aiutare a placarlo. La cosa fondamentale, se si presenta il vomito, è evitare di perdere i liquidi, quindi reintegrarli subito bevendo acqua ed infusi.
Nausea gravidanza

Fasce per mal di viaggio o nausea mattutina da Masterplast

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,59€


Nausea mattutina e reflusso gastro-esofageo

Bruciore stomaco Il reflusso gastroesofageo è un disturbo provocato, nella maggior parte dei casi, da stress, cattive abitudini alimentari, consumo di cibi grassi e fritti, fumo e alcol. In altri casi potrebbe essere anche spia di patologie più gravi, come l'ulcera o l'ernia iatale. I sintomi del reflusso sono comunemente: bruciore e dolore allo stomaco, nausea mattutina, eruttazione e rigurgito di succhi gastrici, i quali risalgono attraverso l'esofago nelle persone che soffrono di questo disturbo. La nausea mattutina, nelle persone che soffrono di reflusso, è causata dal digiuno notturno che porta gli acidi dello stomaco, non neutralizzati dal cibo, a risalire. È importante consultare il proprio medico se si soffre di reflusso, per capire le cause ed adottare il rimedio più adatto per alleviare i sintomi.

  • nausea La nausea, è un malessere che comporta un’avversione verso il cibo: si manifesta con una sgradevole sensazione di strozzamento sul livello dell’epigastrio e della faringe, con conseguente sensazione d...
  • Vomito continuo In presenza di vomito continuo, il soggetto accusa una forte nausea: l'addome si contrae e crea una pressione sullo stomaco. Il glottide si chiude e lo sfintere esofageo si rilassa, permettendo al con...
  • Malessere e sensazione di vomito La nausea è un malessere fisico accompagnato dal desiderio di vomitare. Alla nausea possono essere collegati i sintomi più diversi, come aumento della salivazione, male o fastidio allo stomaco, pallor...
  • Sfigmomanometro Per valori di pressione bassa (o ipotensione) intendiamo una condizione che si riscontra quando in un soggetto si rileva una pressione sanguigna arteriosa massima inferiore ai 100 mmHg (millimetri di ...

Wonderbag WB406120 Sacchetto aspirapolvere universale - raccomandato per Roventa - 5Pz

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Vertigini e nausea mattutina

Vertigini nausea La nausea mattutina è un disturbo tanto frequente quanto fastidioso. Capire il motivo per cui compare può risultare molto utile al fine di trovare il rimedio più efficace. Spesso sono le cause più impensabili a provocare la nausea mattutina. Una di queste potrebbe derivare da una postura scorretta durante il sonno. Torcicollo e dolori alla schiena provocati dal modo di dormire, infatti, spesso sono accompagnati da giramenti di testa e nausea al mattino. Se la causa del disturbo fosse questa è consigliato rivolgersi ad un fisioterapista che possa indicare la soluzione per risolvere il problema. Anche la pressione bassa, che diminuisce nelle ore di sonno, può portare ad avvertire vertigini la mattina, che a loro volta provocano la nausea. Alzarsi lentamente ed ingerire un po' di zucchero può aiutare.


Altre cause

Colite causa Avere nausea mattutina può capitare a tutti. Tale sintomo potrebbe comparire se la sera prima si è consumato un pasto particolarmente difficile da digerire o si è bevuto qualche cocktail in più, in questi casi non è necessario preoccuparsi eccessivamente. La nausea mattutina potrebbe anche essere associata alla sindrome pre-mestruale, che colpisce molte donne, specialmente di giovane età ed è provocata dall'aumento degli ormoni in questa fase del ciclo mestruale. I casi in cui è importante farsi visitare al più presto dal medico di fiducia ed eseguire accertamenti sono quelli in cui la nausea mattutina si protrae per molto tempo oppure è associata ad altri sintomi, come la diarrea, le vertigini, la febbre o altri tipi di dolore. La nausea, infatti, potrebbe essere causata da labirintite o colite.




COMMENTI SULL' ARTICOLO