Depurazione fegato

Depurazione fegato: è necessaria?

Il fegato è un organo importantissimo, con un ruolo di primo piano nel metabolismo degli alimenti, dei farmaci e delle tossine. Come tale, va mantenuto sano ed efficiente tramite un'alimentazione corretta e un adeguato stile di vita. La depurazione fegato permette al corpo di espellere efficientemente le tossine e aiuta a mantenere in salute tutto l'organismo. Quando le tossine si moltiplicano, infatti, il fegato riceve un sovraccarico di lavoro che lo affatica. Con il tempo, la mancata depurazione del fegato può fare insorgere patologie, quali infezioni, cirrosi epatica, epatite e calcoli biliari. Ascoltare il proprio organismo può rivelarsi decisivo: tra i sintomi di un fegato affaticato ci sono nausea, stanchezza, disturbi gastrointestinali, ipercolesterolemia e sovrappeso o deperimento.
Collocazione del fegato

GRICAR CHEMICAL S.R.L. - DEPURAZIONE FEGATO. Integratore alimentare per il supporto della funzionalità epatica. Vitamine B1- B6 - PP + Carciofo + Cardo mariano + Tarassaco + Tè verde + Filanto + Finocchio + Lecitina di Soia. Prodotto in Italia.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18€


Cos'è il fegato

Dolori al fegato Ma cos'è esattamente quest'organo fondamentale e che funzioni svolge? Il fegato è una ghiandola ubicata sul lato destro del corpo, sotto il diaframma. Tra i processi in cui è coinvolto c'è la sintesi delle proteine, l'immagazzinamento del glicogeno e l'eliminazione delle tossine dal sangue. Inoltre, il fegato produce la bile, un liquido basico che collabora ai processi di digestione. La depurazione fegato aiuta l'organismo a mantenersi efficiente. Per procedere correttamente alla disintossicazione è necessario agire su più fronti: la partita si gioca tutta su quello che bisogna e quello che non bisogna assumere. Infatti, se da un lato abbondano i cibi "buoni", dall'altro ci sono sostanze dannose, da assumere con parsimonia o da evitare completamente. Sapere quali sono è fondamentale per un'efficace depurazione.

  • olio di fegato di merluzzo L’olio di fegato di merluzzo, è un olio che viene ottenuto da specifici pesci dei mari del Nord. Suddetto olio, contiene grandi quantità di vitamina A, vitamina D, omega tre ed acidi grassi. Le propr...
  • olio di fegato di merluzzo in capsule L’olio di fegato di merluzzo viene ricavato dal fegato del merluzzo ed è un olio giallognolo dal sapore alquanto disgustoso. Dopo una raffinazione, l’olio direttamente ricavato dal fegato del merluz...
  • Il fegato e le sue funzioni Il fegato è uno degli organi più importanti del corpo umano, questo perché svolge numerosissime azioni senza le quali sarebbe praticamente impossibile vivere. Mantenere un fegato in salute è quindi il...
  • Come agisce l'eritropoietina L’eritropoietina o fattore stimolante l’eritropoiesi (ESF) agisce sulle cellule stimolanti determinando la loro differenziazione in cellule eritroidi. Può attivare l’adenilciclasi (enzima localizzabil...

DREPUR TISANA BIOLOGICA 20 bustine Depurazione, fegato,colesterolo, metabolismo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6€


Alimentazione: cibi buoni e cibi cattivi

Depura fegato I cibi "amici" del fegato sono tanti. A partire dal carciofo, che depura il sangue e stimola la produzione di bile; le barbabietole, apprezzatissime come decongestionante naturale del fegato; il tarassaco, un toccasana soprattutto nel caso di calcoli biliari. Ma anche la papaya, la carota, la cicoria, il songino, i ravanelli, il cavolo, l'aglio, le cipolle, gli asparagi e i broccoli. Assumere ogni mattina un bicchiere di acqua tiepida con il limone costituisce un'ottima terapia depurativa. Tra i cibi da evitare ci sono i cibi confezionati e i grassi di origine animale. Completamente out gli alcolici e i superalcolici. È inoltre necessario moderare il consumo di latticini, di insaccati, di carni rosse e di caffè. Per finire, si consiglia di condire gli alimenti con olio di oliva e poco sale.


Salute del fegato

acqua e depurazione fegato Nel periodo di depurazione del fegato anche i farmaci sarebbero da evitare. Nei casi in cui non è possibile, è quantomeno necessario stare attenti alle interazioni tra le sostanze. Altre regole d'oro per la salute del fegato sono: bere 2 l di acqua al giorno, praticare attività fisica regolare, dedicare un giorno alla settimana alla depurazione fegato (o almeno ogni quindici giorni), e mangiare frutta e verdura a volontà. In commercio esistono anche diverse tisane disintossicanti per il fegato, come quelle a base di tarassaco, di carciofo, di zenzero e di cardo mariano. I benefici di uno stile di vita "amico" del nostro fegato sono tanti: più energia, assenza di fastidiosi bruciori e di dolori localizzati, intestino regolare, miglioramento della digestione e del riposo, e pelle più sana e luminosa.




COMMENTI SULL' ARTICOLO



sitemap %>