Sintomi colon irritabile

Le cause del colon irritabile

Il colon irritabile è un disturbo a carico dell'intestino ed è causato da molteplici fattori. La causa principale va ricondotta al proprio stile di vita: è probabile che a soffrire di colon irritabile siano le persone molto ansiose e che non riescono a gestire lo stress. I sintomi del colon irritabile sono: dolori di pancia, diarrea dopo i pasti e gonfiore addominale. Questi sono causati dall'ipermotilità dell'intestino, provocata spesso da uno stato di agitazione mentale somatizzato in questa parte del corpo. L'altra principale causa del colon irritabile sono le abitudini alimentari scorrette. Masticare velocemente e ingerire cibi che irritano l'intestino aumentano la possibilità di soffrire di questo disturbo. Parlare con il medico ed eventualmente con un nutrizionista può aiutare a risolvere completamente il problema.
Cause colon irritabile

Gaba – Polvere – 100 grammi – sintomi come l' ansia, il colon irritabile, l' irritazione, i insonnia, l' énervement, una maggiore sensibilità allo stress, delle crisi di panico, l' epilessia, l' iperattività, dei tassi di maggiori Cortisolo, ecc.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€


Sintomi del colon irritabile

Sintomi del colon irritabile La sindrome del colon irritabile è un disturbo subdolo a carico dell'intestino e provoca sintomi che spesso si possono confondere con quelli tipici di altre malattie. Dolori di pancia frequenti, diarrea cronica, specialmente al mattino e dopo i pasti, meteorismo, sono anche i sintomi di intolleranze alimentari o di malattie più gravi come il morbo di Crohn. Se si soffre di questi sintomi è bene non allarmarsi, per non accumulare stress e peggiorare la situazione, ma rivolgersi subito al proprio medico di fiducia che con una semplice valutazione, o degli esami specifici, saprà dare una risposta ai disturbi e trovare una soluzione per alleviarli. I sintomi del colon irritabile non vanno sottovalutati perché, pur essendo questo un disturbo innocuo per la salute, può diventare molto fastidioso ed invalidante se non si tronca sul nascere.

  • Zona interessata dalla colite da stress La colite da stress, anche detta sindrome del colon irritabile, è un disturbo intestinale che si presenta con sintomi molto variabili in base ai soggetti. Essa parte da una forte componente psicosoma...
  • Posizione e struttura del colon La sindrome del colon irritabile, detta comunemente colite, è caratterizzata da dolore o fastidio addominale, gonfiore, cambiamento della forma e della consistenza delle feci. Alcuni pazienti sono sog...
  • Cervello ed intestino sono collegati Stress, cattive abitudini alimentari e periodi di forte ansia spesso si ripercuotono sull'intestino. Questo organo, infatti, ospitando moltissime cellule nervose, si è conquistato l'appellativo di "ce...
  • sindrome colon irritabile La sindrome del colon irritabile è un disordine cronico di natura gastrointestinale che colpisce il colon, in particolar modo quello discendente, e l'intestino tenue alterando la regolare funzione di ...

Sostegno avanzato per la digestione e il sistema immunitario dei Cani E Dei Gatti – maxxidigest più – probiotiques e prébiotiques per animali – Polvere 375 g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,87€
(Risparmi 20€)


Curare l'alimentazione per alleviare i sintomi del colon irritabile

Colon irritabile: cibi da evitare Il colon irritabile, non essendo una vera e propria malattia, può essere curato semplicemente con l'alimentazione. I cibi che irritano le mucose intestinali e contraggono i muscoli di questo organo, provocando i sintomi del colon irritabile, come diarrea, muco nelle feci, dolori di pancia e gonfiore addominale, sono: caffè e tè, in quanto eccitanti; cibi piccanti; alcuni tipi di frutta, come le prugne, che hanno potere lassativo; alcuni legumi, come i fagioli e alcuni tipi di verdura, come il cavolo, in quanto aumentano la produzione di gas intestinale e le bevande eccessivamente gassate e zuccherate. Appena compaiono i primi sintomi tipici del colon irritabile ed il medico ha appurato la loro natura, è consigliato eliminare questi cibi dalla propria tavola per alcune settimane, almeno fino a che il disturbo non si riduce.


Sintomi colon irritabile: Stile di vita e colon irritabile

Risolvere il colon irritabile L'intestino è anche chiamato "secondo cervello", in quanto al suo interno è presente una quantità di cellule nervose superiore a tutti gli altri organi del corpo, dopo il cervello, ovviamente. Il colon è quindi il primo organo a risentire dei disagi mentali o dei periodi di stress e, di conseguenza, a soffrire per questi. La sofferenza dell'intestino si manifesta spesso con il fastidioso disturbo chiamato colon irritabile. A volte è inevitabile attraversare periodi molto stressanti, altre volte, invece, è possibile cercare di gestire i propri stati d'ansia anche in funzione di ridurre i sintomi del colon irritabile, i quali possono diventare invalidanti se non curati subito. Anche scorrette abitudini alimentari, come consumare i pasti di fretta o mangiare spesso cibi grassi e fritti, aumentano le probabilità di soffrire di colon irritabile.



COMMENTI SULL' ARTICOLO