Interval training

Interval training: cos'è

L' interval training, letteralmente allenamento con intervallo, è un esercizio fisico che consiste in una successione di esercizi che alternano alta e bassa intensità. Il termine indica la pratica di un' attività fisica con una maggiore intensità e frequenza cardiaca, interrotta da periodi di recupero che possono essere passivo, con un completo arresto dell' attività fisica, o attivo, cioè eseguendo un esercizio più leggero o riducendo l' entità dello sforzo nello stesso esercizio. Questo tipo di attività fisica discontinua permette di stimolare al meglio sia il metabolismo aerobico che quello anaerobico, e consente di ottenere miglioramenti a livello cardiocircolatorio e muscolare, aumentando forza muscolare, incremento della gittata cardiaca e velocità di corsa. Per questo motivo è una tecnica di allenamento sfruttata in diversi ambiti di preparazione atletica, anche fuori dall' ambito della corsa in senso stretto.
Donna su tapis roulant

gymboss interval training timer military – new

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,75€


La pratica

Atleta corre in salita Pur restando sempre nella definizione di allenamento contraddistinto da fasi di attività fisica intensa e fasi di riposo alternate, le tipologie di interval training sono variate e adattabili. Può essere effettuato attraverso la semplice corsa, su pista o strada o su tapis roulant, ma anche attraverso macchine cardio come cyclette o vogatore. Quello che importa non è quindi il tipo di attività fisica con cui l' interval training viene effettuato, ma l' attenzione all' alternanza di fasi di attività intensa a fasi più blande, se possibile monitorando la frequenza cardiaca per una maggiore efficacia nella regolazione dei tempi. Trattandosi di un allenamento intensivo i migliori risultati si hanno con sessioni di training di breve durata, ripetute nel tempo e a distanza non troppo ravvicinata evitando il sovraccarico.

  • esercizi glutei Il gluteo è un muscolo molto forte che va allenato con intensità e precisione. Modellare il lato B non è semplice, ma neanche impossibile: ciò che conta è scegliere una serie di esercizi adatti al ris...
  • donna corsa Avere un corpo snello e sano, è il desiderio di tutti. Per mantenere asciutta la propria figura nel corso del tempo è però necessario allenarsi costantemente. L’allenamento fisico richiede necessariam...
  • allenamento corsa La corsa è sempre stata identificata come lo sport più completo, quello che garantisce al proprio corpo di ritrovare la giusta forma in pochi passi e senza essere costantemente soggetti a quei noiosi ...
  • sport Nel campo dell'attività fisica e quindi sportiva è molto importante affidarsi alla medicina sportiva quando ci si ritrova con qualche particolare problema fisico. Solitamente ogni atleta o sportivo, a...

Idiot's Guides High-Intensity Interval Training

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,81€
(Risparmi 1,65€)


Benefici

Atleta alla partenza L' interval training per sua natura è particolarmente utilizzato nell' ambito del running, ma non è sicuramente esclusivo a questa disciplina. Molti altri sportivi, infatti, traggono beneficio da questa tipologia di allenamento completo. E' un mezzo molto efficace per innalzare la soglia anaerobica in un atleta, aumentandone la resistenza sullo sforzo prolungato e la lunga distanza, ed è un tipo di esercizio particolarmente adatto per sport come il calcio, il basket o il pugilato i quali, per loro natura, prevedono l' alternanza di fasi di attività molto intensa e fasi di abbassamento della frequenza cardiaca durante tutta la performance atletica. In ognuno di questi casi è opportuno definire una tabella specifica di allenamento, in modo da adattare il più possibile la tipologia di esercizio alle proprie esigenze.


Avvisi e precauzioni

Primo piano corsa L' interval training è sconsigliato ai principianti o agli atleti che abbiano scarsa esperienza, perchè a causa della brevità e dell' intensità dello sforzo è facile non recuperare in maniera opportuna e quindi rendere l' allenamento meno efficace, non rispettando in modo adeguato la successione di sforzi intensi e recupero. Nel caso di questo tipo di esercizio ancora più che in altri, inoltre, è prioritario effettuare una sessione di stretching, preferibilmente composta da corsa lenta e allunghi intervallati da jogging che permetta alla muscolatura di non risentire della brusca sollecitazione alternata prevista da questo metodo di allenamento e di evitare danni. Vista l' alta intensità è naturalmente sconsigliato a chi non sia in perfetta forma fisica, per cui è da preferirsi un tipo di esercizio più blando e continuo.




COMMENTI SULL' ARTICOLO