Leg extension

Fitness e body building con leg extension

L'esercizio di leg extension è sempre abbinato alle schede che riguardano l'allenamento della parte bassa del corpo. Per le ragazze è un esercizio molto importante, in quanto serve a rassodare e tonificare. Per i ragazzi è uno degli esercizi più impiegati per rafforzare i muscoli delle gambe e, attraverso la variazione dei carichi, migliorare la resistenza. Quello che bisogna sapere di questo esercizio è molto importante per non commettere errori e raggiungere più velocemente l'obiettivo. Iniziare senza caricare è un'ottima soluzione per chi si iscrive per la prima volta in palestra e intende seguire un allenamento costante. Le ripetizioni effettuate sulla macchina, tenendo ben salda la schiena, dovranno aumentare dopo un certo periodo. Questo esercizio, infine, aiuta a raggiungere ottimi risultati, se abbinato ad altri movimenti che interessano comunque le gambe.
ripetizioni leg extension

JK Fitness 6050 Panca Regolabile, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 139€
(Risparmi 10€)


Leg extension varianti

allenamento donna con leg extension Esistono numerosi varianti della leg extension. Rispetto a quelle tradizionali hanno caratteristiche particolari. La leg extension inclinata, per esempio, deve essere eseguita con lo schienale inclinato, se la macchina lo permette. In questa posizione, l’anca deve essere portata in maggiore estensione. Un'altra variante è la leg extension supina. In questo caso, l'atleta può eseguire l'esercizio senza schienale oppure con lo schienale molto inclinato. Questa variante non è più assai diffusa come un tempo. Lo scopo è esaltare soprattutto il reclutamento del retto femorale attraverso l'estensione dell'anca. La cable leg extension è eseguita al cavo in modo monolaterale e in posizione eretta. Per concludere abbiamo la power leg extension nata negli anni ’50 del secolo scorso e con le stesse caratteristiche della leg extension supina.

  • acqua fitness Avere un corpo bello, tonico e armonioso, è il sogno di chiunque. Esso esprime sul piano comunicativo l’essenza di ciò che siamo. E’ veicolo di emozioni, di sensazioni e percezioni. E’ il più grande s...
  • In vista dell’estate, si avverte l’esigenza di migliorare il proprio aspetto fisico. L’adipe, accumulato sull’addome sui fianchi e sui glutei, non è altro che il nemico da sconfiggere, in un tempo bre...
  • seno e chirurgia estetica Una donna per sentirsi tale ha il bisogno di avere un seno che la soddisfi. Di solito nessuna donna riesce ad essere contenta del proprio corpo, c'è insomma sempre qualcosa che non sembra soddisfarla....
  • gambe Una donna per sentirsi veramente in forma non può trascurare le gambe, parte del corpo importantissima per la bellezza femminile. E' alquanto brutto vedere ad esempio donne con gambe ricche di grasso ...

body-solid macchina 2 in 1 leg extension/ leg curl gcec340

Prezzo: in offerta su Amazon a: 480,48€


Leg extension macchina

macchina leg extension Il fine principale della leg extension è potenziare il quadricipite. La macchina impiegata ha dimensioni adatte a far sedere l'atleta e adatte alla sua altezza. La persona in allenamento può sistemare l'attrezzo a proprio piacimento. La parte in cui si siede può essere sistemata in modo tale che le gambe siano posizionate in forma corretta. La flessione deve essere naturale e il sollevamento deve avvenire rispettando delle regole ben precise. Di solito gli istruttori vanno molto cauti sulla somministrazione del numero degli esercizi da ripetere, se si è alle prime armi. L'attrezzo è caratterizzato da pesi che si regolano a seconda delle esigenze e della scelta dell'allenamento. Da 5 kg in poi si può cambiare i carico e decidere di volta in volta quale peso aggiungere per ripetere gli esercizi. L’esercizio di estensione può essere condotto con entrambe le gambe oppure con una sola. I pesi o il carico libero sono a discrezione degli atleti e si adattano al programma scelto insieme al proprio istruttore.


Leg extension esercizi

leg extension esercizi L'esercizio della leg extension sollecita in modo significativo l’articolazione del ginocchio. La pressione della rotula, infatti, aumenta ed esiste una forte connessione tra la sollecitazione articolare del ginocchio, lo scarso trofismo e la forza muscolare relativa al quadricipite. L'allenamento basato su questa tipologia di attività è indicato nelle fasi riabilitative della gamba dopo un'operazione. La corretta posizione permette di evitare infortuni o problemi difficili da risolvere. Cautela e attenzione sono regole che gli istruttori insegnano a rispettare. La maggior parte degli errori sono provocati da carichi pesanti e da movimenti che si svolgono con la flessione del ginocchio maggiore di 90 gradi. La prima regola da seguire è sicuramente iniziare l'esercizio con carichi molto leggeri, in quanto il muscolo deve abituarsi a tale movimento. Lo schienale, infine, deve essere ben posizionato per mantenere ferma la schiena.




COMMENTI SULL' ARTICOLO