Distrazione muscolare

Cos'è la distrazione muscolare

Ogni attività sportiva fa bene al corpo ma talvolta alcune stimolazioni eccessive possono provocare dei danni. E' il caso della distrazione muscolare, una lesione abbastanza grave del muscolo che subisce una rottura delle sue fibre. Quando si parla di distrazione muscolare bisogna distinguerla dallo strappo muscolare, con cui spesso è confusa: nel caso della distrazione la rottura delle fibre non supera mai il 50% di esse, diversamente dallo strappo che risulta essere una lesione più grave. La seconda condizione si verifica soprattutto in condizioni specifiche come la presenza di traumi muscolari pregressi che hanno reso particolarmente debole il muscolo stesso. Le zone prevalentemente interessate da distrazione muscolare sono quelle degli arti superiori e inferiori. In particolar modo sono i muscoli delle gambe a subire maggiori distrazioni muscolari: quadricipite, adduttori, flessori, tricipite. Meno frequenti, ma comunque possibili, sono le rotture dei muscoli addominali e dorsali.
Distrazione muscolare coscia

Senston 1 Paio/2 Pezzo Traspirante Supporto Polpaccio Fasce di Compressione per Polpacci - per Sport, Uso Medico, Dolore al Polpaccio, Lavoro Quotidiano - Rugby Pallacanestro Ciclismo Viaggio Jogging Allenamento Calcio - per Uomo & Donne - Nero - S Taglia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,59€
(Risparmi 6,4€)


Le cause della distrazione muscolare

Riscaldamento muscolare In quali condizioni si manifesta una distrazione muscolare? La prima cosa da ricordare è che quando si fa sport è necessario tutelare il proprio corpo e non sottoporlo a sforzi al di sopra della sua portata cimentandosi in esercizi inadeguati alla propria preparazione atletica. Fare il contrario vuol dire proprio rischiare di creare danni ai proprio muscoli che, sotto uno sforzo eccessivo, si lesionano. Lo stesso può capitare se l'attività sportiva è praticata a freddo, senza un giusto riscaldamento: in questo caso il muscolo subisce un vero e proprio trauma perché costretto a passare da uno stato di riposo ad uno di tensione senza averlo prima preparato allo sforzo. Prolungare l'allenamento per troppe ore è un'altra possibile causa della distrazione muscolare in quanto un muscolo stanco potrebbe non reggere ulteriori sforzi, in particolar modo se si tratta di attività che comprendono il sollevamento pesi, la corsa e i salti.

  • applicazione taping Il taping, o tape, è un cerotto, usato spesso in ambito sportivo, per migliorare un infortunio muscolare. Viene applicato direttamente sulla parte della cute dolorante, o nelle zone colpite, se si tra...
  • ginocchio C'è una parte del corpo che è estremamente sollecitata quando si pratica attività fisica ed è per questo soggetta a maggiori infortuni. Stiamo parlando del ginocchio, quella che permette il classico p...
  • Dolore ginocchio La funzione della cartilagine è quella di ammortizzare i movimenti articolari, permettendo una buona deambulazione. In caso di usura della cartilagine del ginocchio, dovuta a traumi o incidenti di nat...
  • Strappo muscolare sintomi Spesso capita di avvertire un dolore fortissimo ad un muscolo; questo succede in particolare a chi pratica attività sportive o fa dei lavori pesanti. Qualora si dovesse trattare di uno strappo muscola...

Newcomdigi Kit di 3 Borsa Giaccio Riutilizzabile Saccetti Porta Ghiaccio Acqua Calda Impacchi Freddi Multiuso Doppio Strato per Contusioni Ginocchio Caviglia Spalla 15cm/22cm/28cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€
(Risparmi 8€)


I sintomi

Dolore associato alla distrazione muscolare Come si manifesta una distrazione muscolare? Nel momento in cui si provoca la lesione, il soggetto sente un dolore forte e acuto in corrispondenza del muscolo che si irrigidisce e si contrae impedendone il movimento. In casi più gravi si aggiunge un gonfiore della zona interessata e la formazione di un edema con relativo ematoma, più o meno evidenti in base alla gravità del danno. Nelle giornate successive all'avvenuta distrazione muscolare, il muscolo interessato apparirà rigido e il soggetto avrà difficoltà a muoverlo: si tratta di una difesa dell'organismo che automaticamente cerca di impedire ulteriori sforzi al muscolo sottoposto al trauma. E' importante ascoltare il proprio corpo e rispettare le sue difese rimanendo a riposo per tutto il tempo necessario al muscolo per riprendere la sua attività.


Distrazione muscolare: Verso la guarigione del muscolo

Applicazione ghiaccio Di fronte al dolore della distrazione muscolare il buon senso suggerisce, come prima cosa, di interrompere ogni attività sportiva. Quando ci troviamo di fronte a lesioni gravi sarà il medico stesso a prescrivere un periodo di riposo ma anche in situazioni più leggere è bene fermare l'attività fino alla completa guarigione del muscolo per evitare futuri e maggiori danni. Nel momento in cui avviene la lesione, la prima cosa da fare è applicare del ghiaccio sulla zona interessata in modo da provocare una vasocostrizione e ridurre la possibilità di ematomi, con relativo sollievo dal dolore. Normalmente, la distrazione muscolare è curata con farmaci antinfiammatori e miorilassanti. Un esame strumentale specifico, però, può dare maggiori informazioni rispetto alla gravità dello stato muscolare in modo da aiutare il medico curante nella scelta di una terapia farmacologica quanto più mirata possibile. In base alla gravità, i tempi di guarigione possono variare da una ad almeno quattro settimane.



COMMENTI SULL' ARTICOLO