Allenamento tapis roulant

Scelta di un tapis roulant calibrato per l'allenamento

L'allenamento tapis roulant è molto utile soprattutto se le condizioni meteorologiche sono avverse, con pioggia, neve e vento, quando le giornate sono brevi e fa buio presto, si vive in un ambiente urbano o comunque dove è difficile trovare condizioni per una buona attività fisica. Il tapis roulant diventa uno strumento indispensabile e molti atleti, anche ad alto livello, spesso lo utilizzano per i loro allenamenti, riuscendo a gestirlo anche in un garage o in uno spazio sufficientemente ampio e accessibile. Occorre comunque una certa attenzione nella scelta del modello giusto, è necessario che il tapis roulant sia ben calibrato e che le caratteristiche siano effettivamente quelle descritte nelle "schede tecniche". Un tappeto di buona qualità deve gestire bene anche le alte velocità, fino a 20 Km all'ora.
Tapis roulant per allenamento

Homcom - Tapis Roulant Elettrico con Schermo LCD Pieghevole per Allenamento a Casa 0.75 HP Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 209,95€
(Risparmi 98€)


Concetti fondamentali per l'allenamento tapis roulant

Grande pannello di programmazione Un buon tapis roulant deve gestire bene la velocità di 20 km/h per poter permettere al meglio sessioni di lavoro intermittente, tipo Interval Training, con una superficie non molto dura ed un buon livello di assorbimento degli urti, facilmente programmabile e controllabile. Il pannello di programmazione deve essere grande e non bisogna assolutamente lesinare sul prezzo. Occorre tenere presente alcuni concetti fondamentali come ad esempio essere consapevoli che su un tappeto non si sviluppa forza propulsiva e che, anche se ci sono molte somiglianze fisiologicamente, ci sono piccole differenze negli aspetti biomeccanici tra l'attività motoria sul tappeto e quella su strada, inoltre non sono sollecitati gli stessi gruppi muscolari. Quando possibile è necessario alternare i due tipi di allenamento.

  • tapis roulant magnetico Il tapis roulant magnetico è un' attrezzatura di cardio fitness senza motore, maneggevole e leggerissimo, il cui nastro rotante scorre grazie alla spinta data dalle tue gambe, dal tuo peso e dall'incl...
  • esercizi glutei Il gluteo è un muscolo molto forte che va allenato con intensità e precisione. Modellare il lato B non è semplice, ma neanche impossibile: ciò che conta è scegliere una serie di esercizi adatti al ris...
  • donna corsa Avere un corpo snello e sano, è il desiderio di tutti. Per mantenere asciutta la propria figura nel corso del tempo è però necessario allenarsi costantemente. L’allenamento fisico richiede necessariam...
  • allenamento corsa La corsa è sempre stata identificata come lo sport più completo, quello che garantisce al proprio corpo di ritrovare la giusta forma in pochi passi e senza essere costantemente soggetti a quei noiosi ...

Outsunny - Tapis roulant elettrico Attrezzo ginnico richiudibile Attrezzo per l’allenamento domestico schermo LCD 500 W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 186€
(Risparmi 113,99€)


Sudorazione e disidratazione

Idratazione sul tapis roulant Per l'allenamento tapis roulant occorre prendere in considerazione anche il problema termico e quello legato all'idratazione. In mancanza di una ventilazione naturale si deve provvedere alla produzione di un'adeguata ventilazione artificiale per raffreddare il corpo, aprendo la finestra e creando un opportuno leggero movimento d'aria. Si deve lavorare in un ambiente ben ventilato e non riscaldato, evitando un tasso di sudorazione troppo elevato, inoltre si deve prestare attenzione alla disidratazione, fornendo periodicamente al nostro corpo piccole dosi di acqua durante l'allenamento. Se si utilizza la frequenza cardiaca come indicatore di intensità dello sforzo, è ancora più importante l'attenzione al livello di sudorazione e dell'equilibrio idrico perché è stato dimostrato che sono fattori che innescano una forte "deriva cardiaca".


Allenamento tapis roulant: Vantaggi e svantaggi

Tappeto con supporto tv La "deriva cardiaca", che consiste nell'aumento lento ma inesorabile della frequenza cardiaca anche se non aumenta lo sforzo o la velocità della corsa, è più frequente e fastidiosa con l'allenamento tapis roulant piuttosto che su strada. Un altro aspetto "svantaggioso" del tapis roulant è la noia che può essere superata con il televisore, facendo attenzione a non usare auricolari nelle orecchie che mascherano il ritmo di respirazione, che è essenziale per lo svolgimento di un buon allenamento. Tra i vantaggi dell'allenamento tapis roulant c'è la minore probabilità di cadute, distorsioni e infortuni vari perché la superficie è liscia e piana, senza intralci di alcun genere. L'uso del tapis roulant è molto efficace per gli atleti che tendono a correre istintivamente troppo veloci durante le uscite di jogging in quanto sul tappeto hanno dei limiti.



COMMENTI SULL' ARTICOLO