Tachicardia improvvisa

Tachicardia improvvisa

Generalmente, la tachicardia consiste in una condizione che avviene in seguito a uno sforzo intenso o ad altre cause come alimentazione incostante e sottoposizione a terapie con determinati farmaci.Se in una situazione normale i battiti cardiaci al minuto sono di un numero compreso tra 60 e 100, la fase di tachicardia scatta quando viene superata questa soglia massima. Alcuni attacchi tachicardiaci possono arrivare a oltre 180 battiti.La tachicardia improvvisa avviene invece quando alla base della stessa sembrano non esserci motivazioni apparenti, e quindi nei casi in cui l'attacco venga imputato ad anomalie nella trasmissione degli impulsi elettrici che regolano il battito cardiaco.Se in certi casi il fenomeno non viene monitorato il soggetto può subire serie conseguenze.
Cuore tachicardia

Tachicardia [Explicit]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,19€


Tachicardia improvvisa: i due tipi di attacco

controllo battito cardiaco In una situazione normale i battiti del cuore vengono regolati da un circuito elettrico all'interno dello stesso organo, con un'energia che viaggia dalla parte superiore fino a quella inferiore del cuore.La tachicardia può verificarsi in entrambe queste due zone:• se si verifica nella parte superiore si tratta di tachicardia sopraventicolare: on si tratta generalmente di qualcosa di grave, ma tuttavia deve essere tenuto sotto controllo se avviene frequentemente;• se si verifica nella parte inferiore si tratta di tachicardia venticolare: questo è invece un disturbo serio che può arrivare a provocare uno stato di fibrillazione, legato a un arresto cardiaco.Nella maggior parte dei casi di tachicardia improvvisa tuttavia le cause del fenomeno sono attacchi di panico e di ansia.Fonte immagine: http://lifetailored.com/

  • Esempio di tachicardia parossistica Più diffusa di quanto si ritenga realmente, di tachicardia parossistica sopraventricolare soffre un numero sempre più crescente di persone. La tachicardia parossistica si caratterizza per un'aritmia c...
  • Ritmo sinusale La tachicardia sinusale è un fenomeno cardiaco oculatamente definito dalla medicina tradizionale che colpisce individui di tutte le età, pur non rappresentando un pericolo molto grave per la salute di...
  • Salute cuore Con il termine tachicardia si fa riferimento alla tipica alterazione della frequenza del battito cardiaco che inevitabilmente tende ad aumentare. I medici hanno suddiviso le cause che generano l'alter...
  • Elettrocardiogramma Formato dall'unione di due parole greche, tachys, che indica qualcosa di rapido e particolarmente veloce e kardia, che significa propriamente cuore, il termine tachicardia è utilizzato in medicina per...

Canottiera da uomo senza maniche Double Shocker (Medium Nero Verde)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,57€
(Risparmi 2,39€)


Tachicardia improvvisa: le cause

controllo tachicardia Nei casi più gravi di ansia, di depressione e di attacchi di panico il cuore può battere ad un ritmo molto più sostenuto (e sostenibile) rispetto alla norma, e questo di conseguenza causa i sintomi della tachicardia come dolori al petto, problemi alla vista e respirazione irregolare.Gli attacchi di panico e gli altri stati di agitazione possono essere causati da una vita troppo stancante, eccessivo stress psicologico o imponenti cambiamenti a livello personale; ma possono anche sussistere problemi di insufficiente quantità di zuccheri nel sangue (ipoglicemia) oppure ipertiroidismo.È quindi consigliabile consultare il proprio medico ove i casi di tachicardia siano frequenti e ripetuti, per farsi prescrivere i medicinali da assumere e gli esami da effettuare.Fonte immagine: vimaxinpakistan.com


Possibili soluzioni e rimedi

curare tachicardia Se la tachicardia improvvisa è causata da problemi di ansia, il fenomeno può essere controllato con l'assunzione di farmaci tranquillizzanti o antidepressivi; in alternativa esistono anche metodi naturali, con prodotti che sfruttano le potenzialità di erbe come la camomilla e la valeriana.Quando invece gli attacchi di tachicardia improvvisa sono scatenati da stati di agitazione psicofisica o attacchi di panico la soluzione ideale può essere rappresentata da una specifica visita cardiologica.Una volta ritirati i risultati di questa visita, in base ad essi il medico potrebbe indicare una terapia farmacologica oppure una soluzione chirurgica.Si tratta comunque di un fenomeno risolvibile anche nelle situazioni più gravi, purché venga rilevato e trattato in tempo.Fonte immagine: wisebread.killeracesmedia.netdna-cdn.com




COMMENTI SULL' ARTICOLO