Aspirina antinfiammatorio

Aspirina: cos'è e quando usarla

L'aspirina è un antinfiammatorio che allevia diversi dolori. L'acido acetilsalicilico contenuto nel medicinale viene utilizzato come analgesico. Se da una parte lenisce il dolore, dall'altra non cura la causa che lo ha provocato. È antipiretico: interviene nei casi influenzali abbassando la febbre. È fluidificante del sangue e antiaggregante. In genere un basso dosaggio viene prescritto per prevenire gli infarti, gli attacchi cardiaci e le trombosi. L'aspirina è il farmaco più venduto al mondo, in particolare viene acquistato per fronteggiare la febbre e tutti i disturbi legati all'influenza. Il medicinale agisce sull'organismo dopo mezz'ora e si mostra efficace contro il mal di gola e il mal di testa. L'effetto antidolorifico è simile al paracetamolo, ma le manifestazioni collaterali dell'aspirina sull'apparato digerente sono più complesse.
Compresse

REGNOSPIR 125 compresse Spirea Estratto Secco concentrato Antinfiammatorio naturale Antidolorifico Febbrifugo Vitamina C Influenza malessere raffreddore Infiammazioni sciatica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,9€


Doppiamente veloce contro il dolore

Uomo con il mal di testa L'aspirina agisce sul dolore dopo mezz'ora. È la soluzione ideale per combattere un improvviso mal di testa. Oggi in commercio non si trova soltanto la classica aspirina, ma diverse tipologie del farmaco da utilizzare su specifici disturbi. Rispetto ad una normale compressa da 500 mg, ci sono preparati a base di acido acetilsalicilico che agiscono più in fretta, poiché al momento dell'assunzione liberano particelle microscopiche che si disperdono in pochi minuti, consentendo un veloce assorbimento del principio attivo. Il farmaco è disponibile in confezioni da 20 compresse, per avere a disposizione la scorta e da 8 compresse, da mettere in borsa e usare al bisogno. Non è semplice diagnosticare la causa scatenante del mal di testa, ma al primo malessere è necessario prendere un analgesico per alleviare il dolore.

  • mal di gola L’autunno è arrivato, le temperature si sono abbassate notevolmente e il freddo inizia a farsi sentire. E con la nuova stagione ormai avviata, arrivano anche i primi sintomi da raffreddamento, dovuti ...
  • Mal di gola frequente Il mal di gola è il nome comunemente associato alla faringite, l'infiammazione che interessa il tubo muscolare che permette il passaggio del cibo verso l'esofago e dell'aria verso i polmoni. Il mal di...
  • Mesalazina ulcera colite La mesalazina è un Fans, un farmaco antinfiammatorio di tipo non steroideo che svolge la sua azione sull'apparato digerente, in particolare nel tratto gastrointestinale. È indicato per il trattamento ...
  • Compresse paracetamolo Considerato tra i farmaci analgesici e antipiretici più semplici da utilizzare in caso di influenza, di stati febbrili o di semplici affezioni da raffreddamento, il paracetamolo ha un'azione molto sim...

NOW Foods - Magnesio bianco della corteccia 400 del salice. - 100 Capsule

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,1€


Aspirina come antinfiammatorio

Massaggio per il mal di schiena Le infiammazioni sono sempre in agguato, come il mal di testa, dolori cervicali, mal di schiena, dolori muscolari. La cervicale poi è uno dei sintomi più diffusi tra la popolazione e rende la vita invalidante. I dolori si possono prevenire mantenendo una postura corretta, coprendosi bene nelle giornate fredde e ventose, fare ginnastica per mantenere tonici i muscoli del collo e delle spalle, ma non sempre si può evitare l'infiammazione che colpisce il tratto della colonna vertebrale. Quando massaggi e fisioterapia non bastano a eliminare le contratture, è necessario ricorrere ad un antinfiammatorio che possa aiutare ad alleviare la sofferenza muscolare. Un modo pratico di somministrazione sono le bustine granulari da porre direttamente sulla lingua. Si sciolgono con la saliva, senza l'impiego di acqua.


Aspirina antinfiammatorio: Rimedio contro l'influenza

Termometro L'aspirina ha proprietà antipiretiche, viene somministrata quando si avvertono i primi segnali di raffreddore, gola infiammata e sintomi influenzali con febbre. Nei mesi invernali, quando le temperature sono fredde, facilmente si è vittima di infezioni virali, soprattutto quando il sistema immunitario è compromesso. Il naso comincia a colare, si starnutisce di frequente, si avverte un malessere generale con un fastidioso mal di gola e mal di ossa. Contro i sintomi da raffreddamento viene in soccorso l'acido acetilsalicilico che agisce contro i dolori influenzali, febbre e gola infiammata. L'analgesico integrato con la vitamina C aumenta le difese dell'organismo. Il prodotto è disponibile in compresse e in bustine al gusto arancia da sciogliere in mezzo bicchiere d'acqua.



COMMENTI SULL' ARTICOLO