Pleurite sintomi

Cos'è la pleurite

La cosiddetta pleurite è un'infiammazione acuta o cronica che coinvolge la "pleura" (da cui prende il nome) ovvero la membrana che ricopre il polmone (pleura viscerale) e la cavità toracica (pleura parietale). La pleurite può essere principalmente di due tipologie: secca o "fibrinosa" ed essudativa o "siero-fibrinosa". Le sue cause possono essere differenti. Si parte innanzitutto dalle patologie di tipo polmonare come le polmoniti, i tumori che riguardano il polmone, la tubercolosi. In generale, quest'importante infiammazione si origina nel momento in cui arrivano nelle pleura sostanze infettive tossiche trasportate direttamente dal sistema circolatorio. La pleurite può comunque originarsi da eventi di tipo traumatico, principalmente dalla rottura delle coste così come dall'eccessiva esposizione all'amianto. Raramente anche alcuni farmaci ne sono all'origine.
Radiografie per problemi polmonari

Rgtopone Set Di Cinture Di Sicurezza Auto Cuscino Morbido Regolatore Della Cinghia Di Sicurezza Aereo Protezione Della Spalla Copertura Della Cinghia Del Veicolo Tampone Miglioramento Del Design Più Morbido e Più Confortevole Collo / Testa Poggiatesta Dormiente Per Bambini Adulti Gli Anziani, Set Di 2

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€
(Risparmi 12€)


Pleurite sintomi principali

Avanzata pleurite in atto Indipendentemente da quali siano le cause che portano alla comparsa e alla successiva manifestazione di questa grave infiammazione, i pleurite sintomi sono realmente tanti ed inconfondibili. Il sintomo principale che risulta praticamente immancabile è il dolore toracico che può risultare da fastidioso ad intenso (l'entità è dunque soggettiva).In questo caso si avverte come la sensazione di essere trafitti da una spada. Respirando o tossendo, poi, la sintomatologia si amplifica notevolmente. La tosse, d'altra parte, è un sintomo di pleurite che non risulta per niente raro. Anzi, è presente nel 99% dei casi e questo aumenta moltissimo il dolore. Nella maggioranza dei casi, quest'ultimo è localizzato. Può comunque capitare che si manifesti anche in zone distanti, come ad esempio l'addome o la spalla.

  • I polmoni sono avvolti dalla pleura La pleura è una membrana sierosa che avvolge i polmoni e li separa dal resto della cavità toracica. La pleura è suddivisa in due foglietti, uno interno ed uno esterno, fra cui si trova del liquido. Lo...
  • Diversi organi del torace Il dolore intercostale sinistro viene avvertito in un'area compresa tra la linea del collo e quella dell'ombelico. Quando è localizzato proprio in corrispondenza del cuore il soggetto viene subito ass...
  • Pleura viscerale e parietale La pleurite è l'infiammazione della pleura, la membrana formata da due foglietti, uno che riveste i polmoni (viscerale) e l'altro l'interno della cavità toracica (parietale). Tra i due strati si trova...
  • colite ulcerosa La colite ulcerosa è un’infiammazione dell’intestino, più in particolare parte come infiammazione dell’intestino crasso che sarebbe la parte centrale di tutto l’intestino. Colpisce dapprima l’intesti...

Anjou Siero Vitamina C per il Viso, 20% VC con Acido Ialuronico, Anti Rughe, Ripara Danni da Esposizione al Sole, Schiarisce Macchie Cutanee di Età , Incremento Collagene, 1oz (30ml)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€
(Risparmi 35€)


Pleurite sintomi più gravi

La dispnea, uno dei sintomi della pleurite Nel caso si verifichino dei cosiddetti "versamenti pleurici" di grandissima entità, si inizia ad assistere alla comparsa di quelli che vengono definiti i pleuriti sintomi più gravi. Si iniziano, infatti, a verificare nel soggetto affetto da pleurite delle riduzioni o delle assenze della cosiddetta murmure vescicolare e che i fremiti vocali tattili siano completamente assenti. Tra i sintomi sicuramente più gravi di quest'infiammazione, si colloca la dispnea, ovvero la cosiddetta "fame d'aria". In questa condizione, i soggetti malati hanno enormi problematiche nella respirazione. Questo accade perché la pleurite provoca una fortissima riduzione del volume polmonare che portano i muscoli respiratori a diminuire, conseguentemente, la loro funzionalità. Da qui si origina questo tipo di sintomo, uno di quelli temuti di più in assoluto da chi si trova a combattere contro questa infiammazione.


Principali cure

Antibiotici pleurite Una volta accertati tutti i sintomi pleurite, occorre procedere alla cura dell'infiammazione al fine di diminuire e, successivamente, eliminare del tutto, qualunque tipo di sintomatologia. Le cure da applicare sono differenti in base al tipo di pleurite da trattare. In caso di pleurite batterica vanno utilizzati gli antibiotici, come ad esempio quelli a base di "amoxicillina". Altre categorie di antibiotici, in particolare quelli con la "streptomicina" come principio attivo, sono utilizzati per curare la pleurite che si origina dalla tubercolosi. La pleurite di tipo virale, invece, tende fortunatamente a guarire in maniera spontanea. I pleurite sintomi si possono tenere a bada con gli antipiretici (nel caso di febbre), gli sciroppi per la tosse e gli antinfiammatori. Il trattamento dura da poche settimane a diversi mesi. Questo il caso della pleurite da tubercolosi.




COMMENTI SULL' ARTICOLO