Raucedine

Le cause principali della comparsa della raucedine

L'insorgere della raucedine può essere determinata da diverse cause, di differente entità, in ogni caso si tratta di una malattia di natura transitoria. Le principali cause della raucedine sono di natura infiammatoria: l'uso eccessivo delle corde vocali determina l'infiammazione della laringe, con un conseguente abbassamento della voce o afonia; in alcuni casi la raucedine viene provocata dal fumo di sigaretta. Può essere causata anche dalla presenza di malattie infettive come nel caso di inalazione di sostanze irritanti o se sono presenti particolari allergie, ma può essere anche una conseguenza di una infezione delle vie respiratorie. Come cause neuromuscolari, la raucedine può presentarsi dopo interventi chirurgici al collo ed alla tiroide. Esistono inoltre anche delle cause psichiatriche (stress, afonia da conversione) e la presenza di patologie sistemiche (reflusso gastroesofageo, ipotiroidismo, carcinoma).
Sintomi della raucedine

La raucedine [Explicit]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 0,99€


La raucedine è un sintomo connesso ad altre malattie

Cause principali della raucedine La raucedine è un sintomo che può avere origine da diverse cause, a seconda dell'entità della patologia si avranno fenomeni transitori o cronici. La raucedine consiste nell'alterazione del tono di voce normale, essa può apparire stridula ed acuta o bassa e cavernosa; solitamente questo disturbo si attenua nel corso di pochi giorni ed è spesso associato ad una malattia da raffreddamento (febbre, tosse, raffreddore, infiammazione delle vie respiratorie). Nel caso la raucedine non sia associata a cause infiammatorie o infettive ma psichiatriche, il paziente può soffrire di afonia da conversione, una conseguenza spesso causata da un trauma fisico o psichico; in questo caso è necessario intervenire contattando un medico specialista. Nei bambini la raucedine può insorgere se vi sono stati degli episodi di pianto ininterrotto e continuo.

  • mal di gola L’autunno è arrivato, le temperature si sono abbassate notevolmente e il freddo inizia a farsi sentire. E con la nuova stagione ormai avviata, arrivano anche i primi sintomi da raffreddamento, dovuti ...
  • Donna con dolore alla gola Il dolore alla gola si manifesta quando è in corso una faringite, conosciuta col nome più comune di mal di gola. La faringite è un'infiammazione della faringe, il condotto membranoso posto tra la cavi...
  • Esempio infiammazione gola La gola è il modo con cui si indica comunemente la faringe, condotto che dalla parte posteriore della bocca e del naso corre verso il basso. Infatti arriva fino alla parte superiore dell'esofago e all...
  • Infiammazione ghiandole parotidee La parotite è un'infiammazione delle ghiandole parotidi, una delle più grandi ghiandole salivari, poste nella parte anteriore della mandibola. La parotite epidemica è causata dal virus Rubulavirus del...

STAUDT formato del collare - M - collare confortevole per un mal di gola, raucedine o raffreddore incipiente - una buona alternativa alle compresse, gocce, unguenti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,9€


Le cure farmacologiche per la raucedine

Cura della raucedine A seconda dell'origine della raucedine si somministrano diverse tipologie di farmaci. In generale, il riposo della voce consente di eliminare in pochi giorni questo fastidioso sintomo. Se l'insorgenza della raucedine è causata da abuso di fumo, malattie da reflusso gastroesofageo e da allergie, l'infiammazione viene trattata con antidolorifici, antimicotici e antibiotici. Nel caso di raucedine connessa ad una malattia da raffreddamento come tosse, febbre e raffreddore è consigliabile non assumere farmaci ma aspettare il naturale decorso della malattia. L'insorgenza della raucedine come sintomo connesso ad infezioni batteriche, prevede l'individuazione del batterio ed una successiva cura antibiotica specifica. In alcuni casi gravi è possibile che la raucedine sia provocata dalla presenza di ostacoli lungo il canale vocale (polipi e masse cellulari), in questo caso sarà necessario effettuare un intervento chirurgico per la rimozione.


Raucedine: I rimedi naturali

Rimedi naturali La raucedine è un sintomo non molto grave e può essere curato anche con alcuni rimedi naturali che migliorano il tono della voce e favoriscono la guarigione. Il primo rimedio consigliato è ovviamente il riposo della voce, cercando di limitare l'uso della voce. Per alleviare la raucedine si consiglia di assumere decotti a base di miele, un ottimo antinfiammatorio ed antibatterico che contiene molti sali minerali e vitamine. In alternativa al miele è molto usato per la cura della raucedine anche lo zenzero da aggiungere alle tisane; lo zenzero contiene alcuni principi attivi come oli essenziali e gingeroli dalle proprietà disinfettanti ed antinfiammatorie. Un altro rimedio per la raucedine è effettuare dei gargarismi quotidiani con del bicarbonato e acqua tiepida, una cura molto utilizzata dai cantanti.



COMMENTI SULL' ARTICOLO