Mal di milza

Mal di milza da sforzo e trauma

La milza, insieme al fegato ed al midollo osseo, è l'organo deputato alla produzione di globuli bianchi, alla maturazione di quelli rossi e alla distruzione di questi se vecchi o difettosi. Non è raro sentire un dolore improvviso a sinistra dell'addome dopo aver fatto una corsa intensa o uno sforzo senza precedente riscaldamento fisico. Questo tipo di mal di milza può essere molto lancinante, però è del tutto innocuo anche se non se ne conoscono le reali cause. Diverso è quando la splenalgia appare in conseguenza ad una caduta. In questo caso è necessario farsi visitare da un medico subito dopo il trauma, perché questo potrebbe aver causato la rottura della milza ed un grave rischio per la vita. Se la rottura della milza è presente, l'organo viene esportato e fegato e midollo lo sostituiscono.
dolore addominale

Ferro + Vitamina C + Biotina + Vitamina B12 compresse Vegavero | 120 Compresse | Stanchezza - Energia - Sistema Immunitario

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,9€


Dolore alla milza causato da malattie infettive

Malessere da mononucleosi Febbre costante, linfonodi ingrossati, dolore a sinistra dell'addome e stanchezza ingiustificata rimandano nella maggior parte dei casi ad una diagnosi: la mononucleosi infettiva. Questa malattia provoca il dolore alla milza e l'ingrossamento di questa. Quando si è malati di mononucleosi è molto importante stare a riposo: la milza, organo di per sè delicato, diventa ingrossata e fragile, quindi l'attività fisica ed i movimenti bruschi potrebbero causare la rottura spontanea di questa. La mononucleosi non è l'unica malattia infettiva a causare il mal di milza. La malaria e la sifilide, seppure malattie sempre più rare, hanno come uno dei sintomi principali l'ingrossamento ed indolenzimento della milza. Anche l'endocardite batterica, malattia che colpisce il cuore, provoca mal di milza in quanto questa è deputata ad abbattere gli agenti patogeni.

  • Fitte milza Le fitte alla milza si definiscono con il termine medico splenalgia e stanno ad indicare dei forti dolori che riguardano l'organo indicato o la zona circostante. La milza è collocata nelle vicinanze d...
  • Male milza La milza è un organo fondamentale per il buon funzionamento del sistema linfatico: esso infatti è in grado di immagazzinare il sangue e smaltire i globuli rossi vecchi e, inoltre, produce gli anticorp...
  • milza Il dolore alla milza, in genere, viene avvertito come una fitta sorda e continua, localizzata nel lato sinistro, all'altezza del diaframma e subito sotto la cassa toracica. Di norma, compare in presen...
  • posizione della milza La milza è l'organo deputato alla captazione e alla distruzione dei globuli rossi invecchiati, oltre che ad intervenire direttamente nelle difese immunitarie dell'organismo. Una milza normale pesa cir...

Cintura Dimagrante Regolabile, OMorc Fascia Addominale Dimagrante Snellente Promuove la Perdita di Peso Brucia Grassi Sudore, per Dimagrire, Compatibile con Tutte le Dimensioni per Uomo e Donna, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Rimedi al mal di milza

Rimedi alla <em>milza dolorante</em> e ingrossata Il mal di milza è molto fastidioso ed invalidante, ma fortunatamente esistono diversi rimedi per combatterlo. Se la causa è una corsa intensa o un movimento brusco sarà necessario fermarsi per un po' di minuti e fare dei grandi respiri fino a che il dolore non passa da solo. Se la causa della splenalgia è una malattia infettiva, è bene rivolgersi subito ad un medico e stare a riposo. In ogni caso, uno dei rimedi più efficaci per stare meglio è mangiare bene. Nei periodi in cui la milza è ingrossata e dolorante è bene evitare cibi grassi e fritti, oltre agli alcolici. Via libera ai cibi ricchi di fibre ed alla frutta e verdura di stagione. Il carciofo è una delle verdure più indicate per lenire i fastidi a carico della milza. Anche gli infusi sono indicati, in particolare alla malva e al tarassaco.


Altre cause del mal di milza

male alla milza Quando si avverte quel dolore lancinante alla sinistra della pancia è bene non allarmarsi eccessivamente, perché le cause benigne del mal di milza sono tantissime. In ogni caso, se il dolore persiste ed è associato ad altri sintomi, è consigliato farsi visitare da un esperto. Alcune delle problematiche più gravi che causano il mal di milza sono: l'anemia falciforme e la talassemia, poiché in questi casi la milza lavora più del dovuto. Anche la leucemia ed i linfomi causano mal di milza ed ingrossamento di questa a causa del tessuto neoplastico che si crea al suo interno. Tutti i tipi di epatite provocano dolore alla milza, oltre che al fegato e, per concludere, anche il tumore a carico di questo organo ne provoca il dolore. In tutti questi casi l'origine del problema viene identificato dopo una serie di analisi specialistiche.



  • dolore alla milza Il dolore alla milza, in genere, viene avvertito come una fitta sorda e continua, localizzata nel lato sinistro, all'alt
    visita : dolore alla milza
  • fitte alla milza Le fitte alla milza si definiscono con il termine medico splenalgia e stanno ad indicare dei forti dolori che riguardano
    visita : fitte alla milza

COMMENTI SULL' ARTICOLO



sitemap %>