Bilancia massa grassa

A cosa serve una bilancia massa grassa

Chi è attento alla propria forma fisica o segue un regime di dieta per dimagrire, conosce bene il rito mattutino del salire sulla bilancia e verificare le oscillazioni del proprio peso. Pesarsi regolarmente è anzi uno dei maggiori stimoli motivazionali a persistere nella dieta e la bilancia è un alleato prezioso per chi voglia dimagrire. Il problema è che le bilance tradizionali possono misurare solo il nostro peso e nient'altro. E' sempre più evidente, invece, che conoscere il peso del corpo da solo non è particolarmente utile. Per questo motivo la bilancia massa grassa è sempre più diffusa: essa fornisce la percentuale del grasso corporeo. Si tratta di un' indicazione utilissima da monitorare specialmente per chi abbina alla dieta l'esercizio fisico: è possibile infatti che, pur rimanendo invariato il peso del corpo, diminuisca la percentuale di massa grassa a vantaggio della massa muscolare.
Tradizionale bilancia pesapersone

Beurer 748.16 BF 195 Bilancia Diagnostica Limited Edition, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,69€


Come funziona la bilancia massa grassa

Indice di grasso corporeo La bilancia massa grassa si basa sul principio della differente resistenza al passaggio della corrente elettrica opposta dai vari tessuti umani. Essa utilizza una tecnologia chiamata in termini tecnici impedenziometria bioelettrica. Quando si sale sulla bilancia e i piedi nudi entrano a contatto con i sensori, una corrente elettrica impercettibile passa attraverso la gamba, il bacino e l'altra gamba. Poiché contiene molta più acqua, il muscolo conduce l'elettricità meglio del grasso e la corrente passerà più velocemente mentre, maggiore sarà la quantità di grasso corporeo, maggiore la resistenza opposta allo stimolo elettrico che verrà condotto più lentamente. Le bilance di questo tipo combinano le informazioni impedenziometriche ad altri dati che vengono immessi prima di pesarsi: altezza, età, sesso.

  • addominali uomo Oggigiorno la moda impone una fisicità asciutta, tonica, longilinea e soda. Molte persone con problemi di obesità e di adipe in eccesso seguono ritmi di diete frenetici e praticano numerosissimi sport...
  • appetito Uno dei fattori principali affinché una dieta sia corretta è quello di tenere a bada l'appetito. Il senso costante di fame inevitabilmente provocherà sempre più in noi la voglia di mangiare ed abbuffa...
  • dimagrire Molti uomini e donne, in modo particolare soprattutto il gentile sesso, sono afflitti dal problema del dimagrimento. Quando si avvicina l'estate e c'è la prova costume incombente, ecco che tutti ricor...
  • dieta Per la maggior parte delle persone diventa un vero problema riuscire a perdere un pò di peso. Si inizia ad avere però una maggiore voglia di dieta con l'arrivo dell'estate, questo perché principalment...

OMRON BF-511 Bilancia Pesapersone Digitale, Calcolo Massa Grassa, Grasso Viscerale, Muscoli Scheletrici, Metabolismo a Riposo, Blu

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69,9€
(Risparmi 19,1€)


Perché è importante misurare il grasso corporeo

Percentuale di massa grassa Una composizione corporea normale include il grasso, ma al di là di una certa percentuale, si inizia a essere esposti a malattie legate al peso come il diabete e le patologie coronariche. D'altra parte, anche un basso livello di massa grassa può essere un problema per la salute. Ma qual è una giusta percentuale di massa grassa? Essa varia in relazione all'età e al sesso. Orientativamente essa deve attestarsi dal 15 al 18 % per gli uomini e dal 22 al 25 % per le donne. E' giudicata a rischio una massa grassa che superi il 25% per gli uomini e il 32% per le donne. Il minimo di grasso corporeo per gli uomini invece si aggira intorno al 5% e al 12% per le donne. Sia per gli uomini che per le donne, questi valori variano in base all'età: più si è giovani, infatti, più bassa dovrebbe essere la percentuale di grasso corporeo.


Bilancia massa grassa: Quanto è attendibile una bilancia massa grassa?

Bilancia massa grassa La tecnologia moderna ha prodotto strumenti sempre più sofisticati per la misurazione della massa grassa, alcuni dei quali dotati di elettrodi manuali o di collegamenti wireless al computer. Ma quanto sono attendibili le misurazioni condotte con questo tipo di bilancia? Ci sono alcuni fattori che possono rendere meno precisa la misurazione: essere disidratati o al contrario aver bevuto e mangiato molto, essere nel periodo mestruale e persino avere callosità ai piedi, sono condizioni che potrebbero falsare il rilevamento della massa grassa. In persone con una particolare conformazione fisica, inoltre, nelle quali il grasso si concentra nella parte superiore del corpo, potrebbero sottostimare la massa grassa. Per evitare questo problema, bisogna pesarsi una volta alla settimana, preferibilmente al mattino, a digiuno e senza vestiti.



COMMENTI SULL' ARTICOLO