Rimedi tallonite

Tallonite, che cos'è esattamente

La tallonite, detta anche tallodinia, è un'alterazione funzionale dell'organismo che comporta una flogosi della parte posteriore del piede, ovvero del tallone. Il sintomo principale, ovvero quello che compare prima di ogni altra cosa, è un dolore acuto e molto intenso. Il male avvertito può essere relativo sia alla parte unilaterale che a quella bilaterale del tallone. Tale dolore prende anche il nome di dolore calcaneare e la malattia è molto frequente tra gli sportivi. In tantissimi casi si fa riferimento a veri e propri danni che, se non curati per tempo, possono modificare l'efficienza e l'efficacia sia dei piedi che dei tendini. La tallonite è frequente in tutti gli sport in cui i piedi siano soggetti a piccoli traumi e forti urti con la superficie, ovvero la pallavolo, il jogging, il rugby, il calcio ed il basket ad esempio. sono molti i rimedi cui si può ricorrere per curare tale patologia.
Persone che fanno jogging

Talloniera Antishock in gel con cuscinetti removibili a densità graduata - 1 paio - Mis. per scarpe 35-40

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,53€


Tallonite, i principali sintomi

esempio effetto tallonite Come già detto in precedenza la tallonite comporta una forte sensazione dolorosa relativa al tallone. Tale sensazione di dolore viene denominata anche talalgia plantare, tallodinia oppure dolore calcaneare. Questo aspetto può riguardare un solo piede oppure, più comunemente, entrambi i piedi. Tali sintomi possono essere aggravati dal presentarsi di una spina calcaneare ed, inoltre, sono maggiormente intensi al mattino appena svegli. Il dolore può intensificarsi una volta in piedi, dopo essere stati seduti per molto tempo. In relazione alla modalità con cui si percepisce il dolore, la patologia può presentare alcune differenze. Quando si è in presenza di fascite plantare, si può verificare che il dolore risulti essere più localizzato verso la parte interna del piede. Si parla, invece, di tendinite quando il dolore è più esteso ed interessa la parte esterna dello stesso.

  • Radiografia di spina calcaneare La spina calcaneare consiste in una neoformazione di natura benigna sull'osso, all'inizio della fascia plantare, sulla parte bassa del tallone. Ha una lunghezza di qualche millimetro con la punta rivo...
  • Pianta del piede La metatarsalgia da sovraccarico è caratterizzata da un dolore nella parte anteriore del piede. Il termine significa letteralmente "dolore al metatarso". Non si tratta di una vera diagnosi, ma piuttos...
  • Posizione tendine achille Il tendine achille è il più grande che possediamo e collega il tallone al polpaccio. Viene sollecitato ogni volta che si cammina, corre, salta e in alcuni esercizi anaerobici volti al potenziamento mu...
  • Immagine radiografica Si dice sperone calcaneare o spina calcaneare un'anomala formazione ossea, a forma di spina di rosa, che si forma sull'osso del calcagno. E' un patologia di competenza ortopedica, che interessa l'appa...

Scholl Gel Activ Solette Donna per Tacchi Medi, 1 Paio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,5€
(Risparmi 9,42€)


Tallonite, i migliori rimedi

zona interessata dalla tallonite La parola d'ordine al fine di trovare dei rimedi efficaci per la cura della tallonite è, anzitutto, la prevenzione. Tra le azioni da eseguire per alleviare il dolore, attuando dei rimedi per la cura della tallonite, vi è sicuramente l'utilizzo di una borsa del ghiaccio che andrebbe posta sulla zona interessata dal sintomo di dolore. Sempre restando in tema di prevenzione uno dei rimedi di successo, da utilizzare per scongiurare la tallonite, è l'aver cura di utilizzare calzature adeguate. Queste ultime, infatti, devono calzare al piede perfettamente. No, quindi, a scarpe troppo strette che non consentono un'adeguata deambulazione. Per le donne, inoltre, i tacchi alti devono riservarsi solamente ad occasioni particolari. Se il tacco alto deve essere portato tutto il giorno, può rivelarsi utile l'uso di solette o plantari adeguati. Infine anche chi pratica sport frequentemente deve fare attenzione, soprattutto se soffre spesso di patologie di questo tipo, a non esagerare con gli sforzi che sollecitano il tallone.


Rimedi tallonite: tallonite, le migliori cure

Tallonite causata da trauma Sempre relativamente ai migliori rimedi per la cura della tallonite occorre dire che il primo aspetto a cui pensare, prima di intraprendere qualsiasi azione, è valutare la possibilità di usufruire di una consulenza medica. Rivolgersi ad uno specialista, infatti, risulta essere di fondamentale importanza. La tallonite, usualmente, è una patologia che può risolversi nel giro di poche settimane. In altri casi, invece potrebbe diventare permanente con disturbi che si presentano costantemente con intervalli di tempo regolari. La visita dal medico è importantissima proprio per evitare che la patologia possa, grazie a delle complicanze, peggiorare ulteriormente. Sarà proprio quest'ultimo a stabilire se sia il caso o meno di prescrivere un antinfiammatorio, il ricorso a fasce, gambaletti, plantari che possano fare in modo evitare che il tallone sia sottoposto a sforzi troppo pesanti.



COMMENTI SULL' ARTICOLO