Spina calcaneare tallone

Cenni generali

La spina calcaneare tallone, o sperone plantare, è una neoformazione benigna del calcagno. La patologia si sviluppa frequentemente tra gli sportivi, i soggetti sedentari, obesi o con piede piatto. La forma varia in dimensioni e regolarità. Tuttavia, la punta aguzza terminale è un fattore comune a tutti i pazienti. Dal punto di vista istologico, la struttura complessiva risulta essere ossea, solo la punta invece è cartilaginea, con cellule polinucleate. Il tendine e la regione circostante si presentano con del tessuto connettivo fibroso, deposizioni calcaree ed infiltrazioni linfoistiocitarie. Il paziente riferisce dolore al piede, più o meno diffuso. Si acuisce da scalzi, con una certa tipologia di calzatura oppure con una pressopalpazione al centro del tallone. Il riposo a letto riduce la sintomatologia. Nel 20% dei casi non è invalidante. Tuttavia, la convivenza anatomica per uno sportivo comporta una fastidiosa infiammazione plantare.
Spina calcaneare al tallone

Fascite Plantare & Cuscinetto per Speroni e Talloni (8pezzi). Allevia Dolore al Tallone e Sollievo per Piedi Doloranti Perfetto per Spina Calcaneare Tallonite Sperone Calcaneare e Disturbi al Piede

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€


Cause

sostegno per tallone La spina calcaneare al tallone colpisce i soggetti generalmente oltre i 40 anni. Facilmente riconoscibile, comporta dolore più o meno acuto. La patologia è degenerativa e dallo sviluppo molto lento. Viene causata da fattori genetici, posturali, obesità, artrosi, traumi e microtraumi dovuti alle trazioni dei tendini. Col tempo, sfociano in processi infiammatori, terreno fertile per gli speroni. Chiaramente, maggiore è la trazione superiore sarà la probabilità di sviluppare la spina calcaneare al tallone. Le sole contrazioni non costituiscono ambiente ideale per lo sperone. Solitamente, incidono anche i tessuti con una predisposizione all'evoluzione metaplastica, sotto effetto infiammatorio. La spina è posizionata sulla superficie inferiore e posteriore del calcagno, rivolta verso il ginocchio in caso di patologia calcaneare. Tuttavia, alcuni soggetti sviluppano la malattia anche in altre parti del corpo in prossimità di ossa e tendini.

  • dolore al tallone I piedi sono strutture flessibili di ossa, articolazioni, muscoli e tessuti molli che permettono il sostegno e l'equilibrio del corpo, e di svolgere le attività di camminare, correre e saltare. Il pie...
  • Radiografia di spina calcaneare La spina calcaneare consiste in una neoformazione di natura benigna sull'osso, all'inizio della fascia plantare, sulla parte bassa del tallone. Ha una lunghezza di qualche millimetro con la punta rivo...
  • Borsite del tallone La borsite del tallone, o retrocalcaneare, è un'infiammazione dolorosa al piede. Interessa la zona tra il tendine d'Achille ed il calcagno. Le borse sierose presenti, sono utili per ridurre l'attrito ...
  • Componenti piede La borsite piede è quella particolare sintomatologia in cui la borsa retrocalcaneare, situata tra la parte posteriore del tallone ed il tendine di Achille, si riempie di liquido. La conseguente pressi...

Scholl Talloniera Comfort Soletta Alzatacco, 1 Paio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,98€
(Risparmi 1,12€)


Sintomi

Sofferenza tallonare Per il 30% dei casi, la spina calcaneare al tallone è asintomatica. I primi fastidi appaiono in seguito ad una forte infiammazione. Il paziente registra dolore, come un ago conficcato nella carne. Solitamente si verifica al risveglio, poggiando il piede a terra. Peggiora con la posizione ortostatica, camminando a piedi nudi, alla pressopalpazione o con particolari tipi di scarpe. La deambulazione risulta dolorosa e difficoltosa. Si assiste anche all'inspessimento cutaneo e all'ipercheratosi. La diagnosi di spina calcaneare al tallone si ottiene dopo diversi esami, clinici ed obiettivi. Pertanto, tastare la zona e verificare sintomi e segni. Sottoporsi a radiografia del piede sotto carico, per evidenziare eventuali irregolarità dell'osso. Inoltre, a risonanza magnetica oppure ecografia, per controllare lo stato dei tessuti molli attorno alla spina.


Spina calcaneare tallone: Terapie per la spina calcaneare al tallone

protezione spina calcaneare Per alleviare i sintomi da spina calcaneare al tallone applicare localmente il ghiaccio ed utilizzare una talloniera preferibilmente in silicone, per attutire gli urti e scaricare il carico lateralmente. Nei casi più gravi, si potrà procedere con una terapia specifica a base di massaggi, ultrasuoni, laser ed infiltrazioni locali. Effettuare regolare stretching della fascia plantare, del tendine d'Achille e della muscolatura del polpaccio. Utilizzare plantari anatomici dopo l'infiammazione. Ottima anche l'agopuntura, la mesoterapia e la neuralterapia associate a presidi adeguati. Un trattamento inadeguato della spina calcaneare al tallone può degenerare in borsite del calcagno. Il riposo può migliorare nettamente la situazione. Infine, al persistere dei sintomi, ricorrere all'intervento chirurgico. Per prevenire la spina calcaneare al tallone acquistare calzature comode ed ammortizzate; evitare il sovrappeso e le posture scorrette.



COMMENTI SULL' ARTICOLO