Pressione bassa valori

Quando si parla di pressione bassa valori

Parlare di pressione bassa valori significa trattare uno degli aspetti più importanti nell'ambito del controllo della propria salute. I valori di pressione possono infatti essere modificati da numerosi fattori che variano in base a sesso, età, peso e razza, ma non solo, dato che dipendono anche dall'apparecchio che si utilizza per misurare la pressione, dall'ora del giorno in cui si compie quest'operazione e dallo stato psicofisico della persona che la sta compiendo. Basti pensare che i pressione bassa valori di un bambino dipendono soprattutto dall'altezza e che, man mano che si avanza d'età, bisogna considerare la minor efficienza delle arterie che rende molto più variabili i valori durante il corso della giornata. La pressione bassa, detta anche ipotensione, non è una vera e propria patologia, ma uno stato da tenere sotto controllo e registrare e che può anche essere anticipato da alcuni sintomi particolari. Si parla di pressione bassa se i valori di un individuo a riposo scendono al di sotto dei 90 mm Hg per la massima e dei 60 mm Hg per la minima. La pressione bassa è considerata pericolosa se i valori sono inferiori ai 50 mm Hg di massima e ai 30 mm Hg di minima.
misurare pressione bassa

WDF camice da laboratorio medici abbigliamento bianco camice uniformi da lavoro bianco uomo maniche lunghe pulsante manette

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,68€


Pressione bassa sintomi e cause

Misurazione dei valori della pressione Riguardo a pressione bassa valori, questi dipendono da molti fattori che riguardano la sfera individuale di ogni persona, a partire dal sesso e dall'età, e non rappresenta sempre un grave rischio. Un'ipotensione lieve, infatti, non procura forti allarmismi e non ha un grande significato clinico. Un'ipotensione fisiologica che si aggira comunque attorno ai normali limiti minimi, può anche essere ritenuta positiva e in grado di difendere da eventuali malattie cardiovascolari. Tuttavia, la pressione bassa è causata sia dalla gittata cardiaca che dal calo delle resistenze vascolari, ma anche dalla diminuzione del volume plasmatico che può seguire un'importante emorragia o una disidratazione dovuta a diarrea o vomito, diabete e ustioni. L'ipotensione è accompagnata da una serie di sintomi legati soprattutto al funzionamento del cervello, che è il primo organo interessato dalla pressione bassa. Alcuni dei sintomi più frequenti sono gli svenimenti, le vertigini avvertite in posizione eretta, la confusione mentale e la vista che può essere offuscata in alcune situazioni. A ciò si aggiungono altri sintomi come le difficoltà respiratorie, la frequente spossatezza e le palpitazioni.

  • sforzo fisico Bisogna stare molto attenti quando si pratica il fitness, qualsiasi tipo di attività sportiva può essere fatale per soggetti che non sono del tutto sani. Il cuore è l'organo che viene sforzato maggior...
  • Sfigmomanometro per la valutazione della pressione La pressione arteriosa misura la pressione esercitata dal sangue mentre scorre all'interno dei singoli vasi e può aumentare o diminuire fisiologicamente, a seconda del tipo di attività che si sta eseg...
  • Controllo della pressione arteriosa I sintomi conseguenti ad uno stato di pressione arteriosa bassa (ipotensione), sono molto vari e, in presenza di una situazione stabile, addirittura assenti. Persone geneticamente predisposte ad uno s...
  • pressione bassa La pressione arteriosa misura la pressione del sangue all'interno dei vasi, questa pressione aumenta sotto sforzo mentre diminuisce se il soggetto è a riposo. Quando si misura la pressione del sangue ...

Beurer BM 77 Misuratore di Pressione da Braccio con Connessione Bluetooth, Indicatore del Valore a Riposo e Schermo XXL

Prezzo: in offerta su Amazon a: 114,99€
(Risparmi 5€)


Cause patologiche e cause non patologiche

Macchina per misurare pressione bassa valori Tuttavia, è importante compiere una certa distinzione tra le cause che portano ai pressione bassa valori. Infatti, può risultare fondamentale distinguere le cause patologiche da quelle non patologiche che portano ad una condizione più o meno preoccupante di ipotensione. Tra le cause non patologiche figurano la gravidanza, durante la quale si verifica una considerevole vasodilatazione, e l'età (gli anziani, infatti, sono molto più soggetti alla pressione bassa). Ma anche i lunghi periodi di allettamento, il caldo molto forte, alcune attività sportive come lo sport di fondo e i repentini passaggi da una posizione supina ad una posizione eretta. Molto più rilevanti sono invece le cause patologiche che portano ipotensione. Tra queste figurano le patologie cardiache, le infezioni e le emorragie, ma anche le malattie neurologiche e l'uso di alcuni famarci come gli antidolorifici e gli antidepressivi.


Pressione bassa valori: Cure e trattamenti

Misurazione di pressione bassa valori A proposito di pressione bassa valori, è fondamentale tenerli costantemente sotto controllo ed è altrettanto importante provvedere alla cura e al trattamento dell'ipotensione. In caso di valori bassi è infatti possibile provvedere ad alcune tipologie di trattamento che rispondono molto bene anche ai casi meno gravi, quelli che non sono accompagnati da alcuni sintomi. Ad esempio, durante la stagione più calda dell'anno, è sempre consigliabile aumentare l'apporto di acqua e sale nella propria dieta. Altri piccoli accorgimenti possono essere il consumo di piccole dosi di cacao, thè e caffè che contribuiscono a rialzare in maniera abbastanza moderata la pressione. Al contrario, sono sconsigliati i pasti abbondanti ed è un bene evitare anche i passaggi troppo repentini da una posizione supina ad una posizione eretta che possono causare improvvisi cali di pressione. Se invece esiste una causa patologica, è necessario bloccarla o tenerla comunque sotto controllo anche mediante l'uso di alcuni farmaci o rimedi erboristici.



COMMENTI SULL' ARTICOLO