Idrocolonterapia costi

Cos'è il colon e perchè va pulito

Il colon è una grossa porzione dell'intestino, inserito nella parte alta dell'addome e ripiegato su se stesso in una curva denominata ansa e formata dal colon ascendente e discendente. Nel tempo, soprattutto nell'ansa, possono restare accumulati residui di materiale fecale, tossine, batteri, accumuli di flora batterica e cellule morte. La pulizia meccanica regolare, per esempio una volta l'anno, è una pratica igienica che mira a sgombrarlo da tutti questi detriti biologici ripristinandone la corretta funzionalità e motilità. Un intestino pulito è in grado di assimilare meglio i nutrienti, di svolgere più efficacemente il suo lavoro di selezione degli scarti e di avere una peristalsi più attiva, evitando così fenomeni come stitichezza, gonfiore addominale e ristagno fecale. Inoltre, dopo un lavaggio completo, la flora batterica si rigenererà portando a un considerevole aumento dell'efficienza del sistema immunitario. Il trattamento viene eseguito in ambulatorio, presso cliniche private o studi medici specializzati convenzionati con gli ospedali ma non bisogna pensare che una seduta di idrocolon terapia costi eccessivamente.
Anatomia del colon

Penna elettrica per Agopuntura per curarsi autonomamente a casa - con 4 differenti testine

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€


Quando eseguire un'idrocolonterapia

eseguire idrocolonterapia L'idrocolonterapia è suggerita e consigliata in tutte le situazioni nelle quali si ritiene necessario liberare il colon e detergerlo a fondo. Solitamente, il paziente arriva alla scelta di sottoporsi al trattamento dopo un periodo più o meno lungo di stitichezza cronica o in caso di continue e recidivanti coliche addominali gassose. E' una pratica necessaria, da effettuare a cadenza anche bimensile, per tutti i pazienti costretti all'immobilità, a letto o che soffrano di patologie ingravescenti che minano la capacità contrattile dei muscoli: disabilità, malattie come la SLA o le fasi acute della sclerosi multipla. Non presentando nessuna controindicazione né effetto collaterale può essere presa in considerazione l'idea di praticarla esclusivamente in via preventiva e per igiene, per ottimizzare le funzioni intestinali e depurare l'organismo.

  • colite ulcerosa La colite ulcerosa è un’infiammazione dell’intestino, più in particolare parte come infiammazione dell’intestino crasso che sarebbe la parte centrale di tutto l’intestino. Colpisce dapprima l’intesti...
  • Zona interessata dalla colite da stress La colite da stress, anche detta sindrome del colon irritabile, è un disturbo intestinale che si presenta con sintomi molto variabili in base ai soggetti. Essa parte da una forte componente psicosoma...
  • Sofferenza addominale da colite La colite rappresenta una comune forma di infiammazione del colon, un tratto dell'intestino crasso, che provoca diarrea spesso mista a sangue e muco, dolore addominale e anche febbre. Può essere la co...
  • Posizione e struttura del colon La sindrome del colon irritabile, detta comunemente colite, è caratterizzata da dolore o fastidio addominale, gonfiore, cambiamento della forma e della consistenza delle feci. Alcuni pazienti sono sog...

New Age - New Pocket Sonovit Ultrasuoni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 440€


Come si esegue l'idrocolonterapia

Immagine del colon L'idrocolonterapia è definita una pratica igienico- sanitaria meccanica e non prevede l'uso di medicinali. Si tratta di introdurre un'importante quantità di acqua depurata, circa 25 litri, nel retto del paziente, preventivamente fatto accomodare sdraiato su un fianco. Durante l'esame il personale infermieristico sarà costantemente presente per controllare l'andamento del trattamento e verificare in tempo reale le condizioni del paziente, tramite controlli della pressione e dell'ossigenazione del sangue, per la totale e completa sicurezza. Non è una pratica dolorosa, anche se è possibile avvertire qualche fastidio a livello addominale tipo borborigtmi, peristalsi vivace e sensazione di imminente stimolo alla defecazione. Questi sintomi sono i segnali che l'idrocolonterapia sta funzionando efficacemente e sono da ritenersi positivi. La terapia non necessita di ricovero e alla fine della seduta il paziente può tornare a casa e riprendere la sua vita quotidiana.


Idrocolonterapia costi

Ambulatorio per idrocolonterapia Parlando di idrocolonterapia costi, una seduta, mediamente, ha un prezzo che si aggira intorno ai 100-150 euro e, solitamente, con un unico trattamento si risolve la maggior parte dei problemi che hanno indotto il paziente a sottoporcisi. Esiste la possibilità di tentare di riprodurre l'effetto a casa, tramite clisteri da farmacia a basso prezzo. I clisteri casalinghi offrono un buon risultato nell'immediato, soprattutto in caso di stitichezza acuta ma il loro effetto non è paragonabile a quello dell'idrocolonterapia professionale in quanto il volume d'acqua introducibile e la potenza di getto non sono sufficienti per una completa pulizia. Attualmente sono in vendita dei preparati da prendere per bocca che promettono la pulizia del colon. Sono prodotti validi, un trattamento completo ha un prezzo medio di 200-250 euro ma sono tendenzialmente dei lassativi e stimolatori di motilità intestinale, non riproducono il lavaggio meccanico della pratica. Prima di sottoporsi al trattamento sarà obbligatorio un colloquio informativo con lo staff medico che lo effettuerà, per avere tutte le informazioni necessarie sull'idrocolonterapia costi.




COMMENTI SULL' ARTICOLO