Avena

Avena

L’aveva è un cereale molto utilizzato nell’alimentazione sia degli animali che in quella umana. Come tutti i cereali non dovrebbe mancare nei prodotti e negli alimenti che usiamo più spesso, proprio per le sue qualità benefiche per l’organismo. L’avena è un cereale che contiene la crusca anche dopo una lavorazione per ottenere prodotti alimentari. Questo avviene poiché dell’avena, che è una pianta, si usa il chicco che viene lavorato e che contiene germe e crusca. Le proprietà e i benefici dell’avena sono molteplici e oltre ad interessare l’intestino e la digestione, riguardano anche il sistema nervoso e il cuore. L’avena contiene fibre che aiutano a “ripulire” l’intestino e a mantenere la nostra regolarità quotidiana. Tutti dovrebbero mangiare almeno un cucchiaio di fiocchi di avena al giorno o di crusca di avena per assicurare la normale regolarità intestinale. La fibra dell’avena, il betaglucano, si attacca per un po’ alle pareti dell’intestino e porta poi via con sé tutti i residui di colesterolo o altri elementi dannosi che trova. L’avena è consigliata molto a coloro che soffrono di diabete poiché contiene pochi zuccheri e poi è molto facile da digerire.
chicchi di avena

Probios, Fiocchi di avena, 500 gr.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,98€
(Risparmi 0,22€)


Usi alimentari

L’avena contiene molte proteine, pochi carboidrati e pochissimi zuccheri. È un alimento fondamentale perché ricco di fibre ed inoltre è disponibile in vari prodotti e lavorato in vario modo. L’avena in chicchi è sempre più diffusa e la potete trovare nei supermercati o nei negozi che vendono prodotti biologici. È molto simile al riso e infatti viene consumata come il riso stesso : bollito e poi condito o usato per la preparazione di dolci. L’avena in fiocchi è molto usata per arricchire i prodotti per la prima colazione. Gustosi e croccanti fiocchi uniti ad un bicchiere di latte fresco formano una sana ed energetica colazione. I chicchi macinati vanno a formare la farina di avena con al quale è possibile preparare ricette gustose e allo stesso tempo nutrienti. Si usa perlopiù in ricette dolci, ma i chicchi sono molto usati anche per le ricette salate, ideali per chi vuole seguire un regime alimentare ipocalorico.

  • Frutta e verdura È in crescita il numero di persone che preferisce il cibo vegano e rinuncia all'utilizzo della carne e dei derivati animali. La dieta desta molte perplessità, in molti si chiedono se nutrirsi soltanto...
  • carne e proteine La dieta Dukan prende il nome dal suo ideatore, il dottor Pierre Dukan, un nutrizionista francese che da più di trent’anni ha ricercato il modo giusto per fare in modo di perdere peso e restare in f...
  • dieta e bilancia Iniziare a seguire un regime alimentare che sia proiettato alla diminuzione di cibi considerati nemici del grasso e della salute in sé è il primo passo per iniziare a perdere peso. Seguire una dieta s...

Prozis, Fiocchi di Avena ,1000 Gr

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,03€


Gustosi impieghi alimentari

biscotti all'avenaSe avete qualche volta sentito parlare dell’inglese “porridge” e volete prepararlo vi basta procurarvi della farina di avena. Il porridge è un dolce che va servito caldo della stessa consistenza del budino e si prepara mettendo il latte scremato ( 600ml) , lo zucchero vanigliato (2 cucchiai oppure 2 cucchiai di zucchero e una bustina di vaniglia) e una scorza di arancia grattugiata a scaldare in un pentolino. Va poi incorporata man mano e mescolando bene la farina di avena ( 80 grammi) e alla fine si possono aggiungere dei frutti di bosco. Quando il composto diventa bello denso come un budino ti toglie dal fuoco e si serve caldo. Se avete voglia di provare una gustosa ricetta coi i chicchi di avena potete provare i chicchi di avena con cipolle e pomodori. Facili da preparare e sfiziosi anche da servire ad una cena con amici. Si mettono a mollo per circa sette/otto ore i chicchi di avena ( oppure potete comprare quelli a cottura da finalizzare) e poi si scolano e si fanno bollire in acqua salata per il tempo che è indicato sulla confezione. Intanto bisogna preparare un’emulsione di olio ( 3 cucchiai), sale e succo di limone e mettere a rosolare due o tre cipolle o cipollotti. Si uniscono alle cipolle i pomodori lavati e tagliati a dadini. I pomodori non vanno cotti troppo ma solo insaporiti nella cipolla rosolata. In una ciotola abbastanza grande si uniscono l’avena ben sgocciolata e il preparato di pomodori e cipolle, l’emulsione di olio, sale e limone e un po’ di formaggio a vostra scelta.

Una gustosa ricetta e facile da fare è quella dei biscotti ai fiocchi di avena. Sono leggeri e gustosi adatti a chi è intollerante alla farina di grano o per chiunque non voglia rinunciare a servirsi e a servire uno snack light,ma buono. Per i biscotti ai fiocchi di avena occorrono 250 grammi di avena in fiocchi, 125 grammi di burro, una bustina o un cucchiaino di cannella, una bustina di lievito in polvere, la buccia di un limone grattugiata, 50 grammi di mandorle macinate, due tuorli e un albume d’uovo, 125 grammi di zucchero e un pizzico di sale. Si inizia impastando i fiocchi con zucchero, mandorle, burro e uova. Aggiungere la cannella e la buccia di limone grattugiata, la bustina di lievito e un pizzico di sale. Impastare bene fino ad ottenere un panetto. Ricavare tante polpettine che vanno poi schiacciate un po’ ed infornate per 20 minuti a 180 gradi


Altri usi

L’avena viene utilizzata anche in molti prodotti per i capelli e per il corpo anche per i bambini. La sua delicata azione si adatta perfettamente alla pelle morbida e giovane degli infanti ed è utilizzata anche per il trattamento di particolari allergie che portano alla formazione di piccole bollicine cutanee. L’avena potete trovarla come ingrediente fondamentale di molte creme per il corpo, adatte soprattutto alle pelli secche. L’azione dell’avena all’interno dei cosmetici per il nostro corpo è quella di ammorbidire e rilassare la pelle la pelle, favorire il nutrimento e l’eliminazione delle cellule morte. Anche per i capelli ci sono molti prodotti a base di avena in quanto essa fa bene al cuoio capelluti e al rafforzamento dei capelli stessi, favorisce , infatti, la produzione di melanina e aiuta a mantenere un colore uniforme e brillante.




COMMENTI SULL' ARTICOLO