Olio di semi di mais

L'olio di semi di mais

L'olio di semi di mais è di origine vegetale e si estrae dalle cariossidi della pianta omonima appartenente alla famiglia delle Graminacee. I germi sono ricchi di sostanze nutritive. L'olio estratto, prima di essere utilizzato, viene raffinato e successivamente distillato a vapore per eliminare i composti organici volatili. Come di solito accade, alcuni procedimenti portano alla perdita di elementi utili. Nonostante esistano differenti processi di estrazione, l'olio pressato a freddo è il metodo migliore per ottenere un prodotto benefico alla salute. L'olio di semi di mais oltre a scopo alimentare, viene impiegato persino nell'industria farmaceutica. È possibile conservarlo a lungo, perché contiene il tocoferolo, una sostanza che impedisce l'ossidazione degli acidi grassi insaturi presenti.
Piante di mais

Sagra - Olio, Di Semi Di Mais - 2000 Ml - [confezione da 6]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,34€


Proprietà

Pannocchie di mais L'olio di semi di mais è commestibile con alcune proprietà terapeutiche. È in grado di abbassare il livello di colesterolo "cattivo" nel sangue (LDL) e diminuire la pressione arteriosa nei soggetti ipertesi. L'acido linoleico che fornisce, è necessario per rinforzare il sistema immunitario e facilitare il corretto funzionamento di reni, fegato, cuore, sistema riproduttivo e sistema digestivo. Come cosmetico è un buon idratante per la pelle. Se utilizzato regolarmente in qualità di olio per i capelli, rende la capigliatura libera da nodi, morbida e luminosa. L'olio di semi di mais contiene la vitamina E, un antiossidante che rallenta l'invecchiamento delle cellule. Quando non è raffinato si presenta di colore scuro. Tuttavia una volta trasformato perde il suo aroma ma acquista un colore giallo pallido.

  • Fitness e cuore Quando ci si immerge nel mondo del fitness è importante innazittuto sottoporsi preventivamente a tutti i controlli del caso, per evitare insomma di ritrovarsi poi con qualche problema salutare piuttos...
  • Il Dr. Dawber, direttore dello Studio di Framingham dal 1949 al 1966 Lo Studio di Framingham è una ricerca sulle malattie cardiovascolari (CDV), iniziata nel 1948 negli Stati Uniti a Framingham nel Massachussets. All’epoca la mortalità per CDV era alta e in costante au...
  • fibrillazione atriale Si definisce fibrillazione atriale un battito cardiaco troppo veloce (tachicardia) che ha origine negli atri o troppo lento (bradicardia) in questo caso il battito supera la soglia minima. Le cause pr...
  • fibrillazione atriale sintomi La fibrillazione atriale è il termine con cui si indica un tipo di battito cardiaco irregolare in cui gli atri (le cavità superiori del cuore battono) in modo irregolare e molto rapido. In genere la f...

germolio olio di semi di mais da 1 lt

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,5€


Olio di semi di mais un alleato per il cuore

Olio di mais in cucina L'olio di semi di mais viene spesso confrontato con l'olio di oliva per scoprire quale sia più benefico per lo stato fisico dell'uomo. I germi di granturco sono ricchi di fitosteroli che svolgono il compito di ridurre l'assorbimento di colesterolo. L'olio di granturco usato per la cottura o come condimento di insalata dovrebbe abbassare il colesterolo LDL. Contribuisce inoltre a regolare il buon funzionamento del sistema cardiovascolare, abbassando addirittura del 10% la pressione sanguigna negli ipertesi. È definito un perfetto alleato del cuore, infatti una sana dieta dovrebbe includere il consumo di olio di granturco. I benefici si hanno se in un contesto alimentare viene affiancato al consumo di almeno tre porzioni di pesce a settimana. Solo in questo modo si ha una riduzione dei grassi saturi del 7-10%.


Usi dell'olio di semi di mais

Olio e mais Non tutti sono a conoscenza che l'olio di semi di mais viene utilizzato anche in veterinaria per prendersi cura degli animali domestici. Massaggiare l'olio sul pelo del cane rende il manto più sano. Aggiunto all'alimentazione del cavallo, migliora le condizioni estetiche e fisiche del mantello, inoltre fornisce all'animale grassi salutari e quindi più energia. Nonostante i dietologi si raccomandano di utilizzare in cucina l'olio di oliva, quando bisogna friggere i cibi molte persone impiegano l'olio di semi di mais poiché il suo punto di fumo è di 450°F, superata questa temperatura l'olio comincia a ossidarsi rilasciando sostanze dannose per l'organismo. L'olio di granturco viene usato per produrre il sapone, nella tecnologia del biodiesel, come ingrediente per la lavorazione di insetticidi e di nitroglicerina.




COMMENTI SULL' ARTICOLO